HOME

Revolver, barbe finte e parrucche nell’auto: pronti alla rapina vengono inchiodati dai finanzieri



Revolver, barbe finte e parrucche. Erano pronti a mettere a segno una rapina a Ostia, ma i finanzieri del Comando Provinciale sono riusciti a bloccarli grazie a un semplice controllo stradale. A bordo di un’auto poi risultata rubata c’erano C.G. e B.C., entrambi classe 1953: nella macchina i militari hanno trovato due revolver, guanti, parrucche e barbe finte. Non è escluso che l’obiettivo della rapina fosse l’Ufficio postale di Ostia Lido in piazza della Posta, distante poche centinaia di metri dove gli uomini sono stati trovati. Lunedì infatti, primo giorno feriale del mese, si pagavano le pensioni e le casse erano piene.
La coppia è stata arrestata in flagranza di reato per tentata rapina aggravata dall’uso delle armi, ricettazione per il possesso dell’auto rubata e detenzione illegale di armi.

0 comments on “Revolver, barbe finte e parrucche nell’auto: pronti alla rapina vengono inchiodati dai finanzieri

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: