GOSSIP

Riconosci le due ragazze in FOTO? Oggi sono sempre più protagoniste: chi sono e cosa fanno

riconosci-le-due-ragazze-in-foto?-oggi-sono-sempre-piu-protagoniste:-chi-sono-e-cosa-fanno

Classe 1986 le due gemelle oggi sono un nome importante per la moda newyorkese dopo il lancio del loro brand del lusso.

Gemelle Olsen
Gemelle Olsen (Foto Pinterest)

Le gemelle Olsen sono state per anni il volto di moltissimi film e commedie per ragazzi spesso in uscita in tv e al cinema. Sono state una delle coppie più divertenti e appassionanti per milioni di giovani adolescenti che le ammiravano nel loro veloce crescere come donne per emularne stile e look alla moda.

Nate il 13 giugno 1986 e originarie di Sherman Oaks, distretto della città di Los Angeles a poche miglia da Hollywood, Mary-Kate e Ashley Olsen hanno fatto il loro debutto sul set ad appena 9 mesi nella serie televisiva americana “Gli amici di papà”.

Per la loro assoluta somiglianza spesso sono state invertite nelle parti interpretate dai registi oppure sono scese insieme davanti la telecamera per lavorare insieme più affiatate che mai. Il loro esordio cinematografico è avvenuto nel 1995 con la pellicola “Matrimonio a quattro mani” del regista Andy Tennant.

Hanno proseguito la loro carriera con i film televisivi “Due gemelle per un papà” (1998), “Due gemelle a Parigi” (1999), “Due gemelle nel pallone” (1999), “Due gemelle in Australia” (2000) e “Due gemelle a Londra (2001). Ma oggi di cosa si occupano le due sorelle?

Le gemelle Olsen come non le avete mai viste: cambio di vita totale

Le gemme Olsen oggi quasi 35enni, hanno cambiato decisamente vita dopo il loro esordio nel mondo del cinema.

Mary-Kate ha alle spalle un ex marito finanziere e fratello di un ex capo di stato francese (cioè Olivier Sarkozy), mentre per Ashley ha da qualche mese rotto con l’ex fidanzato artista Louis Eisner.

Spesso sotto accusa per questioni poco chiare sull’uso di stupefacenti di cui sono state trovate in possesso, le gemelle negli anni hanno dato scandalo anche per problemi di anoressia a cui sono state legate dopo la fine della loro storia come attrici.

LEGGI ANCHE —–> Ilary Blasi dopo l’Isola sogna di farlo di nuovo: la speranza è l’ultima a morire

LEGGI ANCHE —–> Alberto Matano, la verità viene alla luce: la fidanzata rompe finalmente il silenzio

Poi nel 2006, con estrema discrezione hanno fatto fuori la concorrenza di Kanye West, Victoria Beckham e Rihanna compresa, esplodendo nel mercato newyorkese con “The Row”, marchio d’abbigliamento di lusso tra i più quotati.

The Row oggi è diventato il brand di riferimento per quel cliente che cerca un’estetica lussuosa senza loghi ma fatta di materiali preziosi, e che non ha paura di aprire il portafoglio e spende molto.

%d bloggers like this: