Rino Moffa: Per tutto il mondo è la Città dei Sassi. Ma adesso, Matera

Per tutto il mondo è la Città dei Sassi. Ma adesso, Matera, Patrimonio Mondiale UNESCO e capitale della Cultura nel 2019, si distingue per essere anche il capoluogo italiano con la maggior superficie di verde urbano: ben 60.236.090 metri quadrati, di cui 59.229.010 riferiti a verde storico. A certificarlo è un nuovo report del Centro Studi Enti Locali (Csel) elaborato per l’Adnkronos che riporta Roma al secondo posto con 48.165.476 metri quadrati di verde urbano e, a seguire, Trento (47.991.834m2), Milano (24.993.706m2) e Torino (19.840.807m2). Fanalini di coda della classifica green sono, invece, Isernia (103.957m2), Crotone (231.735m2) e Imperia (252.950m2).
Se si tiene conto della dimensione dei capoluoghi di provincia, il capoluogo con la maggior incidenza percentuale di densità di verde urbano risulta essere Sondrio (30,76%) seguito da Trento (30,4%) e Monza (21,97%). Enna (0,09%), Caltanissetta (0,12%) e Crotone (0,13%), invece, compaiono in fondo alla classifica.

Trento, il terzo capoluogo italiano con la maggior superficie di verde urbano

In totale – riporta l’Adnkronos – sono 33 i capoluoghi di provincia che hanno una incidenza percentuale di densità di verde urbano inferiore all’1% su una media nazionale che si attesta sul 3,09%. Superiori al 10%, invece, sono 12 capoluoghi. Oltre a quelli già citati, rientrano in questo ultimo gruppo Cagliari, Gorizia, Pescara, Milano, Trieste, Pordenone, Torino, Matera e Como.
In generale, tra i capoluoghi di Regione, si osserva una netta differenza tra Nord e Sud, con i comuni dell’Italia settentrionale che hanno una incidenza percentuale generalmente maggiore di verde urbano sulla superficie comunale rispetto ai comuni del Mezzogiorno.
Più in dettaglio, Trento è coperto per il 90,5% da aree boschive; Torino, per il 42,12%, da verde storico; Trieste, per il 33,17%, da verde incolto; Milano, per il 41,44%, da Grandi parchi urbani.
Per quanto riguarda le aree verdi attrezzate, ad avere la percentuale più alta è l’Aquila (79,68%). Seguono Bari (31,48% su una densità di superficie comunale che incide per il verde urbano nella misura del 2,48%), e Milano (28,63%).

0 comments on “Rino Moffa: Per tutto il mondo è la Città dei Sassi. Ma adesso, Matera

Leave a Reply

%d bloggers like this: