Riparte da Torino il “Giro d’Italia della CSR”

riparte-da-torino-il-“giro-d’italia-della-csr”


È confermata per il 25 gennaio a Torino la prima tappa del Giro d’Italia della CSR che prevede dieci appuntamenti in tutta la penisola e che, come di consueto, ha l’obiettivo di promuovere un approccio sostenibile al business, valorizzare le esperienze delle organizzazioni locali e stimolare un’emulazione virtuosa.
Organizzato dal Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, il Giro d’Italia 2023 esordisce con un incontro al Circolo del Design di Torino (titolo: “Valutare l’impatto, obiettivo strategico per le organizzazioni sostenibili”) che prevede, a cominciare dalle ore 10, gli interventi, fra gli altri, di Rossella Sobrero, Gruppo promotore il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, Tiziana Ciampolini, CEO S-Nodi Learning Community, Elena Porro, di Regione Piemonte (coordinamento Strategia sviluppo sostenibile del Piemonte), Alessandro Battaglino, Presidente CE Barricalla, Sergio Enrietto, Presidente Comitato Territoriale Torino Gruppo IREN, Luisa Mortati, Coordinamento Progetti strategici Torino Social Impact e Samanta Isaia, Managing Director Museo Egizio di Torino.
“Quella di Torino e le altre tappe del 2023 (Messina, Savona, Udine, Roma, Napoli, Bologna, Padova, Trento, Ancona) – sottolineano gli organizzatori – saranno come sempre anche l’occasione per stimolare il confronto tra i diversi attori sociali. La sostenibilità è un percorso che richiede un cambiamento continuo a cui tutte le organizzazioni devono partecipare: è necessario infatti che imprese, associazioni del Terzo Settore, enti pubblici trovino le modalità più efficaci per innovare la propria attività in chiave responsabile”.
È possibile seguire l’appuntamento di Torino in presenza o online iscrivendosi QUI.

L’articolo Riparte da Torino il “Giro d’Italia della CSR” proviene da The Map Report.

Vittorio Ferla

0 comments on “Riparte da Torino il “Giro d’Italia della CSR”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: