CUCINA

Rose di ravioli, la ricetta di Beniamino Baleotti

rose-di-ravioli,-la-ricetta-di-beniamino-baleotti

La ricetta delle rose di ravioli è la ricetta del primo piatto Detto Fatto di oggi 3 maggio 2021, un’idea deliziosa. E’ la ricetta di Beniamino Baleotti, un primo piatto di pasta ripiena ma questa non facciamo dei semplici ravioli ma delle rosse, belle e buine. In più le rose sono colorate, un colore dato dall’impasto a cui aggiungiamo il triplo concentrato di pomodoro. Non perdete questa e le altre ricette Detto Fatto. Oggi davvero una golosa ricetta per una pasta ripiena con ricotta, olive e robiola ma anche la salsa è particolare, verde con la rucola e le noci. 

DETTO FATTO – LA RICETTA DELLE ROSE DI RAVIOLI DI BENIAMINO BALEOTTI

Ingredienti – Per la sfoglia: 300 g di farina, 2 uova grandi, 70 g di triplo concentrato di pomodoro

Per il ripieno: 200 g di ricotta, 100 g di robiola, 50 g di olive taggiasche, 30 g do parmigiano reggiano grattugiato, timo, noce moscata, sale e pepe q.b.

Per la crema: 100 g di rucola fresca, 20 g di gherigli di noce, 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione: impastiamo le uova con la farina e il concentrato di pomodoro, otteniamo il panetto che avvolgiamo nella pellicola, se possiamo lasciamo riposare i classici 30 minuti, poi tiriamo la sdoglia, abbastanza sottile.

Passiamo al ripieno e mescoliamo la ricotta con la robiola, le olive tritate, sale, rimo, pepe, noce moscata e parmigiano reggiano grattugiato.

Ritagliamo i dischetti di sfoglia, ne mettiamo 5 uno accanto all’altro sovrapponendoli leggermente in modo da creare un unico pezzo. Schiacciamo sulle sovrapposizioni della sfoglia e creiamo una striscia di ripieno sulla lunghezza della sfoglia, richiudiamo la sfoglia a metà e sigilliamo bene i bordi. Con la bacchetta cinese spianiamo le estremità delle mezzelune, le allunghiamo leggermente e diamo la forma del petalo. Partendo dalla mezzaluna con meno ripieno avvolgiamo su se stessa la striscia di pasta e attacchiamo con un goccio d’acqua l’estremità al corpo della rosa. 

Facciamo cuocere le rose in acqua bollente e salata. Per la crema di rucola frulliamo insieme la rucola con parmigiano, con olio abbondante, sale, pepe e noci. Scoliamo le rose e saltiamo in padella con la noce di burro. Serviamo la pasta ripiena sulla salsa di rucola. 

0 comments on “Rose di ravioli, la ricetta di Beniamino Baleotti

Leave a Reply

%d bloggers like this: