cronaca HOME

Russia, arresti alle manifestazioni contro riforma delle pensioni



MOSCA (RUSSIA). Migliaia di russi sono scesi in piazza per protestare contro l’impopolare riforma delle pensioni nello stesso giorno in cui il Paese è chiamato a eleggere 22 governatori, quattro sindaci e 16 assemblee legislative locali, nonché rimpiazzare sei seggi della Duma rimasti vacanti. L’oppositoreAleksej Navalnyj – che sta scontando una condanna a 30 giorni di fermo amministrativo con una sentenza a orologeria – ha indetto cortei in una cinquantina di città, ma solo in quattro sono stati autorizzati.

Mosca, la polizia arresta Ruslan Shavedtinov, capo della campagna di Navalny

Le elezioni sono il primo test per il Cremlino dopo l’annuncio a giugno di una riforma molto impopolare per aumentare l’età pensionabile, che ha ridotto la popolarità del presidente Vladimir Putin e portato nelle strade decine di migliaia  di cittadini. Le contestazioni vanno avanti  e la polizia russa ha fermato oltre 290 persone in tutto il Paese durante le proteste contro la riforma delle pensioni. L’osservatorio indipendente per i diritti Ovd-Info sottolinea che gli arresti sono avvenuti anche a Ekaterinburg negli Urali e a Omsk in Siberia.  A Mosca, impegnata oggi nelle elezioni del sindaco, almeno duemila persone si sono radunate in piazza Pushkin gridando slogan contro il presidente Vladimir Putin. A San Pietroburgo hanno fatto uguale oltre mille persone.

La riforma voluta da Putin ed annunciata tre mesi fa dal premier Dmitry Medvedev fa salire l’età pensionabile a 65 anni per gli uomini e 60 per le donne a causa dei “gravi problemi demografici” che pesano sul sistema pensionistico, secondo quanto affermato dal presidente russo. L’aspettativa di vita media in Russia è di 66 anni per gli uomini e 77 per le donne, stando a dati della Banca Mondiale di due anni fa.

Ruslan Shaveddinov, ex portavoce della campagna elettorale di Navalnyj e uno dei presentatori dei “Navalnyj Live” su YouTube, uno dei pochissimi dello staff a non essere stato fermato alla vigilia, è stato arrestato mentre manifestava sotto la statua di Pushkin di Mosca dove gli attivisti si sono radunati a partire dalle 14 locali, le 13 in Italia.

0 comments on “Russia, arresti alle manifestazioni contro riforma delle pensioni

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: