SABATO 30 LUGLIO LA SERATA FINALE DEL “SUMMER DAY MUSIC FEST 2022”



Nella Commissione 2022: l’imprenditore e produttore teatrale e cinematografico Mauro Atturo, Massimo Cotto (giornalista e scrittore), Massimo Bonelli (Direttore Artistico e organizzatore Concerto del Primo Maggio), Maria Grazia Fontana (musicista e vocal coach), Marco Mori (discografico), del Lab Music Factory Label, è stato parte dello staff per il personal management di Ligabue, attualmente dirigente nazionale “AudioCoop” e parte dello staff del MEI di Faenza), Monica Nassisi (avvocato e esperta in diritto legato alla musica), Rory Di Benedetto (autore e compositore) il maestro Ciro Barbato.

Si svolgerà domani, sabato 30 luglio, la serata finale del “Summer Day Music Fest” di Terracina, che ha preso il via ieri e dà spazio ad alcuni dei migliori giovani talenti del panorama musicale italiano provenienti da tutte le regioni italiane. I 40 talenti selezionati per quest’anno, dopo la valutazione di oltre 200 candidature, stanno vivendo tre giornate di intenso lavoro sul loro percorso artistico. Per conquistare un posto allo show di chiusura, nelle prime due serate in programma i ragazzi si esibiscono attraverso delle vere e proprie Jam Session/Auditions organizzate presso il sito naturale di Piazza Santa Domitilla. Qui si alternano sul palco, portando cover e inediti.

La commissione del “Summer Day Music Fest”, valutando sia il progetto musicale degli artisti, la loro partecipazione ai bootcamp del 28 e 29 luglio e la performance canora, ha il compito di individuare i 12 artisti che prenderanno parte all’evento finale di sabato. Domani, i musicisti prescelti si esibiranno quindi nuovamente con due brani (una cover e un inedito), sul palco del Teatro Naturale di Piazza Municipio, con alle spalle il magnifico scenario che presenta l’antico teatro romano, accompagnati da un’orchestra di 14 elementi diretta da Paolo Di Girolamo.

A differenza delle scorse edizioni, non verrà eletto un vincitore, perché il “Summer Day Music Fest” non è una gara canora. Tutti e 12 i finalisti, infatti, avranno l’occasione di essere selezionati dai membri della commissione e ottenere riconoscimenti, proposte lavorative e collaborazioni.

La giuria è composta da importanti professionisti del settore. Si tratta di Massimo Cotto (giornalista, scrittore, conduttore di Virgin Radio, Direttore Artistico di Area Sanremo ), Massimo Bonelli (Direttore Artistico e organizzatore del Concerto del Primo Maggio a Roma, discografico, produttore di trasmissioni televisive Rai ), Maria Grazia Fontana (musicista, vocal coach e docente di musica, già Coach nel programma televisivo TALE E QUALE SHOW), Marco Mori (discografico del Lab Music Factory Label, è stato parte dello staff per il personal management di Ligabue, attualmente dirigente nazionale “AudioCoop” e parte dello staff del MEI di Faenza), Monica Nassisi (avvocato e esperta in diritto legato alla musica), Rory Di Benedetto (autore e compositore, già disco di platino, produttore, manager ed editore), il maestro Ciro Barbato (direttore d’orchestra, concertista internazionale e produttore discografico). Grazie alla presenza di questo team di esperti della musica, i ragazzi prendono parte a incontri frontali, in cui possono confrontarsi, presentare il loro progetto musicale e ottenere utili consigli da chi fa parte del settore.

Alla serata del 30 luglio sarà presente anche un membro d’eccezione della Commissione, Mauro Atturo CEO della Problem Solving, nonché mecenate, produttore teatrale e cinematografico.

Atturo sostiene da tempo questa manifestazione, che è così vicina al suo modo di fare azienda e di promuovere l’arte e il talento, dando importanza alla formazione. Tutti elementi che per lui vanno coltivati e supportati sia in ambito artistico che professionale, come il welfare che ha sviluppato nella sua azienda, creando un alto grado di soddisfazione in tutti coloro che collaborano con Problem Solving.

Marco Mori selezionerà inoltre un’artista da invitare a titolo gratuito al MEI (Meeting delle etichette indipendenti di Faenza) e consegnerà lo SPECIAL PRIX DI LAB MUSIC FACTORY: uno degli artisti presenti verrà scelto per preparare con lui e con l’Etichetta LAB MUSIC FACTORY il singolo da presentare al concorso “Sanremo Giovani”.

Giunto alla sua settima edizione, il Summer Day ha cambiato location. Dall’Anfiteatro di Fondi, si è spostato nel centro storico di Terracina per tre giorni di festival, prima a Piazza Domitilla (28/29 luglio ) e poi a Piazza Municipio (30 luglio ). Una cornice altrettanto suggestiva, antica, che si è dimostrata perfetta per fare da sfondo a delle serate di musica, intrattenimento e spettacolo.

Il Summer Day Music Fest, grazie alla direzione artistica di Franco Iannizzi, vuole essere spettacolo e intrattenimento, ma anche vetrina, opportunità di crescita e sperimentazione per i giovani talenti del mondo della musica. Anche in questa edizione, condotta da Ernesto Trapanese e Viviana Iannizzi con la regia di Cesare Iaboni (YourBestShow), il festival ha lo scopo di permettere agli artisti di presentare al pubblico e ai professionisti del settore il loro progetto musicale. E avere così la possibilità di concretizzarlo, migliorarlo e, soprattutto, di farlo conoscere al pubblico.

L’evento è realizzato, IN COLLABORAZIONE CON REGIONE LAZIO

Partnership ProLoco di Terracina.

L’evento si svolge sotto l’egida e con il patrocinio di AUDIOCOOP E RETE DEI FESTIVAL

L’inizio degli spettacoli è previsto alle 20.30 nei giorni 28/29 luglio alle 21.00 la sera del 30 luglio, per il Gala di Piazza Municipio.

Si ringraziano
Main Partner dell’evento : POLIS CONSULTING; BCC
CASSA RURALE ED ARTIGIANA DELL’AGRO PONTINO, PROBLEM SOLVING e Mauro Atturo,

Si ringraziano altresì: RISTORANTE PONTE UMBERTO DI ROBERTO FAVALE e PENSIERI E PAROLE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: