Salatini di pasta sfoglia pronti in 10 minuti. Il tocco in più: cosa si mette sulla pasta sfoglia prima di farcire

salatini-di-pasta-sfoglia-pronti-in-10-minuti.-il-tocco-in-piu:-cosa-si-mette-sulla-pasta-sfoglia-prima-di-farcire


Una ricetta rimasta nella storia del forum del sito di cucina Cookaround, purtroppo ormai chiuso: “circa 100 salatini in 30 minuti”! Pubblicata più di dieci anni fa, con le prime foto passo-passo, dalla blogger “Cameron”, ideatrice anche della famosa Camy Cream. Sono degli stuzzichini fragranti e golosi, preparati con la pasta sfoglia pronta, al gusto pizza ripieni di pomodoro e formaggio, prosciutto cotto, o con mille farciture tutte da scoprire.

Una ricetta furba, ideale da preparare in poco tempo per un aperitivo o un’apericena con tanti ospiti, per servire una grande varietà di sapori! I salatini di pasta sfoglia si presentano come dei quadratini di sfoglia, semplicissimi e saporiti, da realizzare in un attimo, al posto delle classiche pizzette di pasta sfoglia e ai cornetti salati ripieni: basterà un rotolo di pasta sfoglia e poi via libera alla fantasia: una perfetta idea anche per riutilizzare gli avanzi di frigorifero.

Ecco la ricetta dei salatini in 30 minuti.

Ingredienti

  • 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
  • un bicchiere di passata di pomodoro
  • 1 uovo
  • due cucchiai di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • 8 fettine di Provola, Edamer, Emmental o Fontina, a fettine
  • 100 g di prosciutto cotto a fette
  • origano, sale q.b
  • una tazzina di latte, per spennellare alla fine

Preparazione

In una vassoio stendete un rotolo di pasta sfoglia, sopra alla sua carta forno; spennellate la pasta sfoglia con un tuorlo d’uovo sbattuto con un pizzico di sale. Quindi procedete alla farcitura: stendete le fette di formaggio e di prosciutto cotto, spalmate il pomodoro su tutta la superficie della pasta sfoglia, cospargete con un pizzico di sale, il parmigiano ed origano. Appoggiate sopra l’altro rettangolo di pasta sfoglia. Con una rotella taglia pizza o un coltellino affilato, create delle strisce di 2 cm, poi nell’altro senso per creare dei quadratini 2 x 2 cm, oppure più grandi, a piacere: una volta cotti, basterà solo staccarli tra di loro.

Spennellate tutta la superficie con il latte e cuocete in forno già caldo a 200°C per 20/25 minuti, fino a doratura, quindi togliete la teglia dal forno; se i quadretti non si staccano, ripassateli con la rotella ed in un attimo ed è fatta: i salatini in 30 minuti sono pronti da servire! Potete preparare i salatini in anticipo, conservandoli in frigorifero crudi e con la sfoglia già tagliata, pronti da infornare poco prima che arrivino gli ospiti.

Ecco qualche idea per variare la farcitura

E’ importante che gli ingredienti siano ben asciutti e posati in strati sottili ed uniformi, facili da tagliare: con prosciutto, Galbanino e olive nere, fettine sottili di zucchine scottate in padella e Roquefort, pancetta e scaglie di pecorino, con pomodoro e cipolla.

Infine qualche farcitura dolce e golosa

con crema alla nocciola tipo Nutella; con mascarpone e gocce di cioccolato fondente.

Salatini in 30 minuti
Salatini in 30 minuti
navigate_before
navigate_next

ricette dal blog Caos&Cucina 

Salatini di pasta sfoglia pronti in 10 minuti. Il tocco in più: cosa si mette sulla pasta sfoglia prima di farcire scritto su Più Ricette da Catia.

0 comments on “Salatini di pasta sfoglia pronti in 10 minuti. Il tocco in più: cosa si mette sulla pasta sfoglia prima di farcire

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: