samsung-brevetta-il-primo-display-pieghevole-con-lettore-di-impronte-integrato

Samsung brevetta il primo display pieghevole con lettore di impronte integrato

fold 4 scanner
(Foto: Samsung)

Sono passate poche settimane dal lancio di Samsung Galaxy Fold 3, ma è già tempo di raccogliere le prime indiscrezioni sul futuro modello, che dovrebbe debuttare nel 2022: secondo quanto emerso nelle scorse ore, il prossimo foldable dovrebbe essere il primo smartphone al mondo con display pieghevole e scanner delle impronte digitali integrato al di sotto del pannello.

Almeno, questo è quanto si può ipotizzare leggendo la documentazione allegata al brevetto recentemente pubblicato sul sito Wipo (World Intellectual Property Organization) e scovato da LetsGoDigital, intitolato inequivocabilmente “Dispositivo elettronico pieghevole in grado di rilevare l’impronta digitale attraverso almeno una parte del display”. Una primizia, che sarebbe accompagnata da un’altra particolarità molto interessante: lo scanner sarebbe infatti piazzato in modo tale da leggere le impronte sui polpastrelli sia dal lato esterno sia da quello interno.

fold 4 scanner
(Foto: Wipo)

Qui sopra un disegno che rappresenta la soluzione, sulla carta molto efficiente per risparmiare spazio e per garantire lo sblocco biometrico dal display di servizio così come da quello esteso interno. Per rendere possibile questa tecnologia si piazzerebbe un circuito stampato di piccole dimensioni nel mezzo delle due zone di rilevamento. Secondo quanto descritto nel documento, il doppio scanner si troverebbe nella parte inferiore sinistra del display.

L’attuale Samsung Galaxy Fold 3 si avvale di uno scanner tradizionale e fisico nascosto all’interno del pulsante di accensione e spegnimento sul lato del dispositivo. La soluzione integrata nel display, oltre a offrire una specifica in più da mostrare sul palco della presentazione (e magari più rogne in caso di guasto da riparare?) potrebbe di sicuro ottimizzare gli spazi e i componenti interni.

A proposito di schermi flessibili, di recente Royole ovvero la società che per prima aveva proposto sul mercato un foldable, ha ufficializzato RoKit: una valigetta con un display flessibile di 7,8 pollici e una scheda madre open source per Android.

The post Samsung brevetta il primo display pieghevole con lettore di impronte integrato appeared first on Wired.

%d bloggers like this: