sandra-milo-al-centro-di-una-grossa-polemica-e-lei-“fino-a-quando-…”

Sandra Milo al centro di una grossa polemica e lei “Fino a quando …”

Tutti conoscono e negli anni hanno imparato ad apprezzare la bellissima Sandra Milo. L’artista nell’ultimo periodo è finita al centro di una grossa polemica e ha subito diverse critiche per via di alcuni scatti senza veli. A tali critiche però l’attrice ha risposto senza alcun problema e con la solita schiettezza e allo stesso tempo anche simpatia che la caratterizza.

Il grande successo di Sandra Milo 

Sandra Milo è un personaggio televisivo molto conosciuto e allo stesso tempo molto amato dal pubblico.  Oltre ad essere seguita in televisione l’attrice è anche molto seguita sui social, e proprio nelle ultime settimane si è fatta sempre più insistente la voce di una sua possibile partecipazione alla prossima edizione del Grande Fratello Vip. Una voce al momento non confermata ma nemmeno smentita.

Sandra Milo al centro di una grossa polemica

Nel corso degli ultimi tempi la celebre attrice è però finita al centro di una grossa polemica a causa di alcuni scatti senza veli effettuati nel 2020 che hanno scatenato parecchie polemiche. A tali polemiche Sandra Milo ha risposto nel corso di una lunga intervista concessa a Vanity Fair nel corso della quale senza alcun timore e soprattutto con simpatia ha voluto esprimere il suo pensiero sottolineando ciò che per lei è importante.

Le parole dell’attrice

Le fotografie a causa delle quali la Milo è finita al centro di una grossa polemica sono state scattate nel 2020 per la cover del noto magazine Flewid. “Scrivevano ‘a quell’età’. Il corpo ce l’hai a 100 come a 10 anni, che vuol dire? È la stessa cosa, è lo stesso corpo”, queste le parole con cui la donna ha commentato le critiche ricevute.  Alla domanda del giornalista che ha chiesto se le foto in questione rappresentassero una provocazione ecco che Sandra Milo ha risposto “Voglia di libertà”.  La donna ha inoltre raccontato che in estate è solita dormire nuda e, ha continuato “Se mi alzo non mi vesto e mia figlia mi rimprovera perché possono vedermi i vicini, ma a me non importa, è un problema loro. Io sto bene con il mio corpo. Certo, non sono più bella come quando avevo 30 e anche 50 anni: il corpo ha subito dei cambiamenti, ma è normale“. Sandra Milo ha poi continuato facendo una bellissima metafora con gli alberi e affermando che questi nel tempo invecchiano, prendono un diverso colore e una diversa patina ma ciò non significa che non abbiano sempre lo stesso fascino. E a tal proposito ha concluso “Spero di morire il giorno in cui non avrò più una goccia né fisica né spirituale. Fino ad allora, preferisco vivere “.

%d bloggers like this: