GOSSIP

Sanremo 2022, no a Mara Venier: proposta una coppia sconvolgente

sanremo-2022,-no-a-mara-venier:-proposta-una-coppia-sconvolgente

Niente Amadeus e Fiorello per il Festival di Sanremo 2022, al loro posto avanza l’ipotesi che vorrebbe un uomo ed una donna molto amati.

Non è un mistero che la Rai avrebbe voluto una terza edizione ancora targata Amadeus e Fiorello. Ma Sanremo 2022 conoscerà una svolta sia per quanto riguarda la direzione artistica che la conduzione.

Sanremo 2022 il teatro Ariston
Sanremo 2022 il teatro Ariston Foto dal web

Il presentatore de “I soliti ignoti – Il Ritorno” ed il mattatore siciliano originario di Catania hanno ritenuto di chiudere con l’edizione dello scorso marzo il loro ciclo vincente sul palco del teatro Ariston.

Al Festival, nel cuore del prossimo inverno, ci sarà qualcun altro. Sulle prime si erano fatti i nomi di Mara Venier e Renzo Arbore, con la prima che è una delle punte di diamante della Rai.

Il pugliese pure porterebbe dalla sua un enorme bagaglio di conoscenze in fatto di musica ed intrattenimento. Tra l’altro la Venier ed Arbore sono anche ex compagni nella vita privata, con una relazione di circa 12 anni vissuta a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

Leggi anche –> Adriano Celentano lascia tutto: “Vi devo dire addio, lo devo fare”

I nomi concreti per la conduzione della prossima edizione

Ma OA Plus rilancia adesso una nuova voce, che sembra possa avere buone possibilità di diventare realtà. Anche in questo caso ci sarebbe una coppia indicata per la conduzione di Sanremo 2022.

I nomi fatti sono quelli di Massimo Ranieri e di Serena Rossi. Entrambi napoletani, risultano tra i personaggi del mondo dello spettacolo più amato in circolazione.

Il primo ha preso parte a diverse edizioni del Festival. Lei invece è molto quotata in Rai sia per le fiction che l’hanno vista protagonista che per una buona esperienza come conduttrice.

Leggi anche –> Denise Pipitone, l’amara sorpresa arriva dal testimone atteso

Leggi anche –> “Sto male!” Rosalinda Cannavò si sfoga sui social: l’annuncio preoccupa i fan

E poi i due si conoscono bene, avendo già collaborato in “Sogno e Son Desto” a febbraio 2016, nella terza edizione di questo peculiare format musicale con alla conduzione proprio Massimo Ranieri.

Attore, cantante e grande protagonista sia in tv che a teatro, il 70enne napoletano sempre pieno di energia e di buonumore vinse al Festival nel 1988 con “Perdere l’amore”, il culmine delle sue 7 partecipazioni alla massima kermesse musicale italiana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: