attualità

Sbriciolona alle mele con crema pasticciera e amarene: più friabile di una pasta frolla normale. Si scioglie in bocca

sbriciolona-alle-mele-con-crema-pasticciera-e-amarene:-piu-friabile-di-una-pasta-frolla-normale.-si-scioglie-in-bocca


La torta sbriciolona alle  mele, con crema pasticcera e amarene, è un dolce che dovrete assolutamente provare. Molto gustosa, dal profumo intrigante e facile da preparare, ottima in qualsiasi momento della giornata.

Per preparare questa torta ho usato delle ottime mele annurche, e amarene sciroppate.  Nel periodo estivo, potete sostituire le mele con le pesche, vi assicuro che il risultato sarà fantastico.

Ma adesso prepariamo insieme questa delizia.

Sbriciolona alle mele

Per l’impasto base:

  • 350 gr di farina Manitoba
  • 100 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 uovo
  • Essenza di limone

 

Per la crema pasticciera:

  • 500 gr di latte
  • Buccia di un limone
  • 4 tuorli
  • 40 gr di amido di mais

 

Per il ripieno :

  • 500 gr mele
  • Zucchero Cannella in polvere
  • marsala
  • Amarene

 

 

Preparazione:

 

Iniziate a preparare la crema pasticciera, mettete il latte in un pentolino insieme alla buccia del limone e iniziate a riscaldarlo a fiamma bassa. Mescolate lo zucchero con i tuorli, poi unite l’amido un poco alla volta, sempre mescolando, facendo attenzione a non formare grumi. Appena il latte sarà caldo, eliminate la buccia del limone e unitelo al composto, mescolando con una frusta.

Versate il tutto in una pentola e rimettete sul fuoco, mescolate sempre fin quando la crema si sarà addensata. Togliete dal fuoco, versate in una ciotola, coprite con una pellicola per alimenti e fatela raffreddare.

Mentre la crema si raffredda, passate a preparare l’impasto base. Mettete in una tutti gli ingredienti e mescolateli con le mani fino ad ottenere un composto molto granuloso. Coprite con una pellicola e lasciate riposare per trenta minuti.

Adesso dedicatevi alle mele, sbucciatele, eliminate la parte centrale, tagliatele a pezzetti, e mettetele in una capiente padella, insieme allo zucchero e alla cannella, fate cuocere per circa venti minuti a fiamma bassa, con la padella semicoperta, a cottura ultimata unite il marsala e trasferite in una ciotola per raffreddare.

Rivestite con la carta forno, una teglia rotonda da 22 centimetri, dividete l’impasto base in tre parti, con due parti formate la base e i bordi della torta,

mescolate la crema pasticcera e le  mele

versatele al centro della base, livellate con l’aiuto di una spatola, posizionate in superficie le amarene

ricoprite con l’impasto rimanente.

Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa quaranta minuti. Sfornate,

lasciate raffreddare su una gratella almeno tre ore prima di gustare.

 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef
e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

L’articolo Sbriciolona alle mele con crema pasticciera e amarene: più friabile di una pasta frolla normale. Si scioglie in bocca proviene da Più Ricette – Blog di cucina con ricette facili e veloci.

0 comments on “Sbriciolona alle mele con crema pasticciera e amarene: più friabile di una pasta frolla normale. Si scioglie in bocca

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: