Sanità

Si cosparge di alcol per igienizzarsi, poi si accende una sigaretta e viene avvolto dalle fiamme.

si-cosparge-di-alcol-per-igienizzarsi,-poi-si-accende-una-sigaretta-e-viene-avvolto-dalle-fiamme.

Attimi di terrore ieri mattina intorno alle 11, di fronte al Santuario “Madonna Della Misericordia” a Rimini in pieno centro storico.

Un clochard di circa 50 anni era sui gradini sulla chiesa intento a chiedere l’elemosina quando improvvisamente ha iniziato a lavarsi e disinfettarsi con dell’alcol contenuto in alcune bottiglie. Pochi istanti dopo si è acceso una sigaretta e in un attimo l’uomo è stato avvolto dalle fiamme. Sul posto i Vigili del Fuoco, un’ambulanza e l’auto con il medico a bordo.

Il senzatetto è stato soccorso prima dai Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e poi dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ospedale. L’elicottero lo ha poi trasferito al “Bufalini” di Cesena nel reparto grandi ustionati con ustioni di secondo e terzo grado su parte del corpo. Sul posto la Polizia di Stato che ha preso in custodia il cane del clochard, in attesa dell’intervento del servizio veterinario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: