sonos-e-ikea:-sembra-un-quadro-ma-e-uno-speaker-wireless

Sonos e Ikea: sembra un quadro ma è uno speaker wireless

La linea Symfonisk si arricchisce di un nuovo altoparlante wireless. È una cornice con pannelli intercambiabili

SYMFONISK

Ikea e Sonos oggi hanno presentato un nuovo prodotto della linea Symfonisk: si tratta di una cornice per quadro con altoparlante wireless integrato. In pratica sembra un classico quadretto da 57 x 41 x 6 cm da appendere al muro oppure appoggiare su un tavolo o per terra, ma in realtà è una cassa Sonos dotata di due driver di piccole dimensioni. Purtroppo non supporta la tecnologia bluetooth, ma solo wi-fi e Apple AirPlay 2 – come nella tradizione di tutti i prodotti Sonos ad esclusione del Move.

Durante l’evento stampa non sono stati svelati molti dettagli tecnici, ma sicuramente con i primi test e il lancio ufficiale previsto per luglio si potrà fare chiarezza sulla qualità complessiva di questo prodotto. A ogni modo la famiglia di prodotti Symfonisk dopo la cassa wi-fi e la lampada da tavolo con cassa wi-fi adesso vanta anche una cornice.

La cornice con cassa wi-fi ha dimensioni compatte e può essere appesa come un quadro, sia da sola che insieme ad altre decorazioni, oppure collocata sul pavimento o sul ripiano di un mobile, appoggiandola alla parete“, commenta Stjepan Begic, Product Developer di Ikea of Sweden. “Il design acustico di Sonos permette una riproduzione musicale potente e cristallina per una forma così compatta. Impostare e usare la cassa è semplicissimo grazie all’app Sonos”, aggiunge Sara Morris, product manager di Sonos.

Stereo ma anche surround

I tecnici Sonos hanno collaborato con Ikea per individuare il miglior compromesso progettuale. L’obiettivo fin dall’inizio era di ottenere un altoparlante “invisibile” capace di emettere un suono chiaro ed equilibrato a prescindere dal posizionamento. La cornice consente infatti di ospitare pannelli decorativi intercambiabili di diverso tipo realizzati in un materiale che dovrebbe agevolare l’emissione sonora. Attualmente sono disponibili due fantasie (in bianco o in nero) ma la prospettiva è che ne arrivino altre.

La cornice Symfonisk può essere impiegata in singolo oppure collegata via cavo a un’altra per ottenere un effetto stereo. In questo caso però non c’è bisogno di alimentarle tutte e due direttamente dalla stessa presa: una può fare da sorgente. Questa modalità di fatto riduce al minimo la cavetteria.

SYMFONISK

Per la riproduzione musicale bisogna affidarsi alla piattaforma cloud di Sonos (che ospita decine di servizi streaming e migliaia di radio), quindi installare l’app omonima sul proprio dispositivo e procedere di conseguenza. Chi possiede prodotti Apple volendo può fare a meno dell’app Sonos avviando uno streaming diretto tramite Apple AirPlay 2.  Non mancano poi tre tasti per l’avvio/pausa e per il volume.

Infine bisogna ricordare che due cornici Symfonisk possono operare da altoparlanti surround posteriori se abbinate a Sonos Arc, Playbar, Playbase, Amp o Beam. In pratica aggiungere due casse alla linea soundbar. La cornice Symfonisk sarà distribuita a partire dal 15 luglio nei negozi Ikea e online in Europa e Nord America. Il prezzo in Italia dovrebbe essere di circa 249 euro.

%d bloggers like this: