Spaghetti alla Carrettiera, il primo siciliano più buono dell’aglio e olio. “Questo ingrediente in più fa la differenza”. Fantastici

spaghetti-alla-carrettiera,-il-primo-siciliano-piu-buono-dell’aglio-e-olio-“questo-ingrediente-in-piu-fa-la-differenza”.-fantastici


Gli spaghetti alla carrettiera sono una antica ricetta siciliana, dell’area della Valle dei platani. Molto semplice da preparare, la sua caratteristica è quella di essere buona a lungo. Si può mangiare fredda anche il giorno dopo e non perde nulla del suo sapore. Oggi ne esistono tante varianti, ma quella principale prevede esclusivamente l’utilizzo di aglio, olio, peperoncino, prezzemolo tritato, pecorino grattugiato e pane secco grattugiato.

Questo primo piatto è stato inventato nei primi anni del Novecento, da un gruppo tipico di lavoratori: i carrettieri, che trasportavano merce o persone in cambio di pochi soldi. Non si trattava di un lavoro remunerativo e così queste persone non potevano permettersi il lusso di fermarsi a mangiare nelle osterie durante il loro viaggio. Ma spesso questi spostamenti duravano giorni e giorni e avevano bisogno di qualcosa di sostanzioso.

Così, sceglievano di portare da casa ingredienti semplici che duravano nel tempo. Il tutto accompagnato da un pentolino e da una grattugia. Soprattutto, spesso avevano bisogno di preparane in più perché non avevano sempre il tempo di cucinare. Così nasce la pasta alla carrettiera, che si cucina ancora oggi ed è buonissima.

Spaghetti alla carrettiera, Ingredienti

  • spaghetti 360 g
  • aglio 1
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • peperoncino 1
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale marino q.b.
  • pecorino romano 100 g

Preparazione

Preparare la pasta alla carrettiera è molto semplice. La sua caratteristica è anche il fatto che gli ingredienti vengono aggiunti tutti a crudo. per prima cosa, dovete portare a bollore l’acqua salata per la pasta. Mentre gli spaghetti cuociono, tritate finemente il prezzemolo e il peperoncino. Tagliate anche l’aglio a pezzettini e versatelo insieme al peperoncino in una ciotola. Condite con olio, sale e pepe e mescolate bene. Scolate adesso gli spaghetti al dente, e uniteli al composto preparato precedentemente insieme a un po’ di acqua di cottura. Aggiungete il pecorino grattugiato e il prezzemolo. Continuate ad amalgamare e servite. Se volete, potete aggiungere anche il pane grattugiato.

Leggi anche: Spaghetti con le vongole alla siciliana: più cremosi dei napoletani. Il trucco fantastico: “Cosa si mette nell’acqua di cottura”

spaghetti alla carrettiera piuricette.it

Spaghetti alla Carrettiera, il primo siciliano più buono dell’aglio e olio. “Questo ingrediente in più fa la differenza”. Fantastici scritto su Più Ricette da Redazione.

pappa2200

0 comments on “Spaghetti alla Carrettiera, il primo siciliano più buono dell’aglio e olio. “Questo ingrediente in più fa la differenza”. Fantastici

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: