Svolta nel caso Angela Celentano, Ritrovata la bambina scomparsa. “Hanno anche la stessa voglia sulla schiena”. Le novità

svolta-nel-caso-angela-celentano,-ritrovata-la-bambina-scomparsa-“hanno-anche-la-stessa-voglia-sulla-schiena”.-le-novita


I casi di persone scomparse hanno sempre un rilievo importante in Italia, ma quello di Angela Celentano è ancora molto sentito, nonostante siano passati ben ventisei anni dal momento in cui i genitori hanno perso le sue tracce. Per questo, ancora oggi la famiglia è al lavoro per ritrovare quella che ormai è diventata una donna e, adesso, potrebbero esserci dei risvolti importanti. La speranza di ritrovare la bimba persa sul monte Faito, in provincia di Napoli, il dieci agosto di 26 anni fa, è sempre più forte. Le segnalazioni sono moltissime, ma una donna in particolare ha suscitato l’interesse degli investigatori.

I genitori di Angela Celentano non hanno mai smesso completamente di cercare la loro bambina. Il caso, nel tempo, è diventato di rilievo non solo in Italia ma in tutto il mondo. Sono nate associazioni con l’intento di trovare la piccola e altre persone di cui si sono perse le tracce. Per questo ancora oggi sono molti i meccanismi che si stanno muovendo, volti a rintracciare la donna. L’avvocato di famiglia, Luigi Ferrandino, ha spiegato che ultimamente ci sono stati dei risvolti interessanti e che i genitori della piccola stanno nuovamente coltivando grandi speranze di ritrovare il frutto del loro amore.

“E’ stato utilizzato uno speciale software che ha invecchiato le foto di Angela da bambina utilizzando i tratti somatici della sua famiglia”. La tecnologia avanza e adesso è stato possibile ricreare un’immagine veritiera della donna che dovrebbe essere diventata Angela Celentano. Una foto così realistica da indurre il pianto di sua mamma, convinta che quella sia proprio sua figlia. E sappiamo che le madri hanno un sesto senso che difficilmente si può sbagliare. Deve esserci un motivo per il quale la donna ha speso gran parte della sua vita nella estenuante ricerca della piccola scomparsa.

Leggi anche: Angela Celentano, Arriva la Svolta sulla bambina scomparsa. Genitori distrutti

Grazie alle associazioni che hanno preso a cuore il caso di Angela Celentano, la famiglia è riuscita a mostrare la fotografia in tutto il mondo. In particolare è intervenuta Virginia Adamo, presidente dell’Associazione Manisco World e amministratrice del gruppo mi Familia Biologica, che si avvale della collaborazione di ben ottanta associazioni internazionali. Lo stesso circuito bancomat Atm ha deciso di pubblicare la fotografia creata dall’Associazione Missing Angels Org, un software realizzato con la age progression utilizzando i tratti somatici di tutti i componenti della famiglia, in particolare le altre due figlie Rossana e Naomi.

Sono moltissime le segnalazioni arrivate in seguito alla pubblicazione dello scatto da parte del portale bancomat Atm. Ma una in particolare ha suscitato l’interesse della famiglia Celentano. Si tratta di una giovane dell’America Latina con un passato misterioso. “Stiamo verificando se questa persona sia veramente compatibile con Angela Celentano. Per ora è emerso che questa ragazza, oltre ai tratti somatici, ha anche una voglia di caffè sulla schiena simile a quella che aveva la bambina scomparsa. Inoltre, questa persona ha una storia che non è molto chiara. Stiamo valutando tutti gli elementi e, una volta che avremo dati più concreti, procederemo con il test del dna”.

Commentate sul gruppo ufficiale di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM 

 

Svolta nel caso Angela Celentano, Ritrovata la bambina scomparsa. “Hanno anche la stessa voglia sulla schiena”. Le novità scritto su Più Donna da Maria Costanzo.

0 comments on “Svolta nel caso Angela Celentano, Ritrovata la bambina scomparsa. “Hanno anche la stessa voglia sulla schiena”. Le novità

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: