Tag: Influencer

Influencer Italiane Famose : Da Chiara Ferragni A Laura Chiatti, Senza Dimenticare La Biondissima Laura D’Amore

Oggigiorno le regole del marketing sono completamente cambiate ed essere di tendenza è fondamentale per essere visti mentre si scrolla la home dei nostri social.
Ci sono profili interessanti su cui puntare gli occhi e che per questo 2020 potrebbero diventare i nuovi volti dell’era digitale. Oltre naturalmente alla bella e brava Chiara Ferragni, troviamo come new entry la biondissima Viviana Veglia vmakeup, pugliese come un’altra super influencer Laura D’Amore. Coi sui 24mila followers, Viviana ci delizia ogni giorno con tutorial e chicche sul mondo beauty e sui prodotti Diego Dalla Palma. A seguire troviamo Mrdanielmakeup, direttore creativo di Nabla e pugliese anche lui: il suo stile è molto raffinato e di tendenza, ha un vasto seguito di ragazze che amano apprendere i segreti del mestiere e saper scegliere i prodotti migliori per la propria pelle.

laura d'amore
Tantissimi sono i tutorial che raccolgono consensi nel settore beauty, basti pensare a quelli famosissimi di chantal. ciaffardini, toniamkeup e biancasparkless: si spazia dai vivacissimi colori futuristici, a quelli gotici stile halloween.

Chiara Nasti laura d'amore

Nel campo fashion, spiccano volti già conosciuti nei salotti di Maria de Filippi e nei vari reality di casa Mediaset. Si spazia da Chiara Nasti a Beatrice Valli, passando per Mariano di Vaio e Stefano De Martino.

Profilo interessante associato molte volte a quello di Chiara Ferragni, Laura Chiatti e Ilary Blasi, è quello della biondissima Laura D’Amore. Pugliese di origine, ma trapiantata a Catania, sta spopolando sul web raggiungendo più di 460mila followers in un anno di attività social.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una crescita inarrestabile di questa influencer denota che anche ragazze ancora sconosciute ai palinsesti televisivi possano toccare vette altissime ed essere notate da grandi presentatori e fotografi internazionali. Profilo seguitissimo anche da una vasta popolazione femminile, che a colpi di commenti e like, danno il loro supporto a questa bella assistente di volo Alitalia. Ebbene si, l’angelica Laura indossa una divisa nella vita quotidiana, regalando ai followers di instagram e facebook emozioni e simpatici backstage della sua attività da hostess. Naturalmente ama viaggiare, quindi si colloca anche nella top ten delle new influencer italiane del settore turistico.
Da non sottovalutare assolutamente ci sono anche i viaggi di Marco Togni, giapponese d’adozione e di Mattia Miraglio che ha trascorso gli ultimi cinque anni in giro per il mondo a piedi. migliori-travel-blogger-italiani_tiozzopngCompletano la lista l’eclettico Stefano Tiozzo e Murielxo che a colpi di istantanee e video su youtube, si piazzano nella pole position per avere i profili instagram più curati ed esteticamente belli di tutto il web, lanciando anche campagne antirazziali e a sostegno dei diritti lgbt.

Influencer marketing, web Reputation Una scelta difficile in tempo di CODIV-19

Una scelta difficile in tempo di CODIV-19 per le aziende  che puntano sulle  fashion blogger o Influencer . Ma facciamo il punta della situazione su questo nuovo scenario di mercato e cerchiamo di capire come orientarsi per gestire una campagne pubblicitaria di successo con grandi risultati 

La nostrana CHIARA FERRAGNI, continua a restare ancora in pole position coi suoi 19,6 milioni di followers. Numero cresciuto esponenzialmente dall’apertura del suo blog THE BLOND SALAD nel lontano 2009. Ogni post viaggia ad una media di 300mila like, grazie ai duetti col marito Fedez e al Mood da quarantena.

chiara-ferragni-600x400
FOTO TRATTP DA INTERNET

Dopo Chiara troviamo VERONICA FERRARO e il suo blog THE FASHION FRUIT. Bionda anche lei, ha raggiunto la fama attraverso il connubio moda e scrittura. Apparsa sulla copertina di MEN’S HEALTH e L’OFFICIEL, non smette di evidenziare il suo amore per il cibo salutare ed i tacchi a spillo. Ogni post ha una media di 22mila like ed il suo primo milione di followers continua ad aumentare.

A seguire abbiamo CHIARA NASTI E GIULIA DE LELLIS. Tra cosmesi e linea di costumi da bagno, si giocano le posizioni in classifica a colpi di scandali e ritorni di fiamma. I loro post oscillano tra gli 80mila e 300mila like.

fedez-chiara-ferragni-giulia-valentina-1280x720

Sono molte le emergenti che stanno attivando nuove e importanti collaborazioni con i brand del sistema moda:
La bellissima ALICE BASSO cattura l’attenzione per il suo stile rock e giacche di pelle, jeans super strappati che si sposano perfettamente coi suoi tatuaggi. Ha circa 650mila followers ed ogni post raggiunge 27mila like con un engagement rate del 4%.
La biondissima hostess LAURA D’AMORE che coi suoi quasi 500mila followers si profila tra le Influencer italiane più apprezzate di questo 2020. È stata presentata come cover girl di BREAK MAGAZINE e di CITY MILANO.

classifica influencer italia 2019
laura d’amore influencer nella foto al mare la bionda che conquista

Giulia-Valentina-PalermoOgni post sul suo profilo Instagram riceve in media 37mila like e circa 1400 commenti, arrivando ad avere un engagement rate molto alto ,quasi 8%, facendola entrare di diritto tra le top influencer italiane 2020. Appassionata di moda e di aerei, i suoi post sono un mix spumeggiante di colori, evidenziati da un viso angelico e da bellissimi occhi verdi.
A seguire troviamo la giovanissima ed intraprendente GIULIA GAUDINO, ex concorrente del Grande fratello edizione 2014. Ha creato un suo blog ed un ristornate giapponese sulla costiera amalfitana. Ogni suo post riceve circa 10mila like e 80commenti.
Per chiudere in bellezza, troviamo GIULIA VALENTINA, ex fidanzata di Fedez, che coi suoi 40mila like a post, è molto apprezzata dai brand italiani ed internazionali nel settore moda e cosmesi.  Insomma, il fashion system è dominato dalle influencer e questo 2020 porterà innovazione e tante nuove e sorprendenti scoperte. Stay tuned.

top influencer instagram

influencer famose italiane

classifica influencer italia 2019

influencer famosi nel mondo

top influencer 2019

classifica influencer 2019

influencer significato

influencer più famosi al mondo 2019

Chiara Biasi frase poco elegante sul Coronavirus

Come ci influenzano i “nostri” influencer all’epoca del coronavirus? Chiara Biasi e Chiara Nasti, insieme, superano i 4 milioni di followers. Dati alla mano, sono due tra le “imprenditrici digitali” più rilevanti del panorama italiano. Eppure, nelle loro ultime uscite, le due Chiara ne hanno sparata una più grossa dell’altra.

La prima, che fa Biasi di cognome, è colei che durante uno scherzo de “Le Iene” (una volta scoperto che le sue foto sarebbero state usate per una campagna di assorbenti e water) disse: “Io per 80mila euro manco mi alzo al mattino e mi pettino i capelli”. Stavolta Chiara è finita sotto l’occhio del ciclone per una frase condivisa (forse per sbaglio), e poi rimossa, sulle sue Instagram Stories. Lo screen era quello di una chat privata con un suo amico. Chiara, l’influencer da più di due milioni di followers, scrive: “Io comunque non ce la faccio più in questa situazione (…) E nessuno che mi sta sul cazzo che muore”. Nessuna giustificazione o scusa in merito è ancora arrivata.

L’altra Chiara di cognome fa Nasti. Gli appassionati televisivi se la ricorderanno a “L’Isola dei Famosi”, mentre qualcun altro si ricorderà le sue dichiarazioni sull’acqua (“Non è di mio gradimento e non la bevo da 1-2 anni, bevo solo acqua di cocco o coca cola”). Stavolta i riflettori sono tornati su di lei a causa delle unghie a tema Coronavirus. Già, l’influencer si è tatuata l’emoji del microbo (che sui social viene collegata al Coronavirus) sulle unghie. “Io sono una persona super ipocondriaca e mi prendo male anche per un mal di testa, ma stavolta sono abbastanza tranquilla: quello che sarà, sarà. Prendiamo tutte le precauzioni possibili. Dovete vedere le unghiette che mi sono fatta, coi batteri (che poi il Coronavirus nulla ha a che vedere con i batteri, ma questa è un’altra storia, ndr)”, ha detto, tutta sorridente, l’influencer da un milione e passa di followers. “Fate finta che l’ho preso anche io. Ragazzi tranquilli, stiamo tranquilli. Un macello ma supereremo anche quella”.

E così Chiara Nasti e Chiara Biasi si aggiungono alla lunga lista di gaffe degli influencer italici sul tema coronavirus. Da Elisa De Panicis (“Per una volta il Sud vince il Nord: è la cosa più bella del Coronavirus”) allo youtuber denunciato per aver finto di essere entrato nella zona rossa di Codogno, pensavamo di averne viste davvero tutte.

Fashion Week 2020 Chi sono i top influencer della moda milanese

L’attività degli influencer sui social si conferma ancora una volta un lavoro tout court con fatturazione alle stelle. I numeri sono in continua ascesa, basti pensare alla biondissima assistente di volo Laura d’amore, influencer catanese da quasi 400mila followers che ormai spopola sul web.

chiara-ferragni--640x342

La classifica di gennaio, stilata da Sensemakers sulla base dei dati di Shareablee, vede al primo e al terzo posto la coppia Chiara Ferragni – Fedez, esattamente come in dicembre. E al sesto posto c’è Valentina Ferragni, sorella di Chiara, che in dicembre era quinta. La blogger di The Blond Salad totalizza 61 milioni di interazioni su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube; il marito 16,6 milioni; la sorella 6,5 milioni.
Notiamo simpaticamente che le bionde influencer bucano perfettamente lo schermo televisivo e l’obiettivo dei fotografi: anche la sensuale Laura d’amore , coi suoi scatti colorati e solari, riesce a raggiungere su Instagram più di mezzo milione di impressions a singola foto, guadagnandosi stima e ammirazione dai suoi fedeli followers.

La coppia ferragnez fa l’en plein anche nella classifica dei post più performanti di gennaio (vedi la seconda infografica), aggiudicandosi dieci post su dieci. Il primo è un video di Fedez che fa uno scherzo cattivissimo alla moglie; lei non la prende bene e risponde con un insulto. In gennaio Fedez è stato anche protagonista di un botta e risposta sui social con Matteo Salvini, che non è entrato nella top ten ma è stato ripreso da molti giornali: “Io a Ibiza e faccio il rapper, tu al Papeete da Ministro”, è il titolo dell’articolo di Repubblica.

Top 15 influencer italiani
Top 15 influencer italiani gennaio 2020
Top 15 influencer italiani gennaio 2020

Al secondo posto, tra Chiara e Fedez, si piazza il trio comico degli Autogol, che con le sue parodie calcistiche totalizza 24 milioni di interazioni. Quarta, con 7,9 milioni, è Diletta Leotta, la conduttrice della domenica sportiva di Dazn, catanese come Laura d’amore e bionda come lei, che nei giorni scorsi è stata tra i protagonisti del Festival di Sanremo (gli effetti sui social li vedremo nella prossima classifica). Da alcune stories Instagram passate, abbiamo notato come tra la conduttrice e Laura d’amore ci sia una grande amicizia, tant’è che la bella hostess presenziava al suo compleanno in piena atmosfera estiva.

Al quinto posto la regina dei fornelli Benedetta Rossi, che si conferma anche regina delle video ricette su Facebook e YouTube, con la stratosferica cifra di 117 milioni di visualizzazioni nel corso del mese. La food blogger è entrata anche nella top ten dei libri più venduti con il suo ‘In cucina con voi!’, sottotitolo ‘Tutte le nuove ricette di Fatto in casa da Benedetta’, edito da Mondadori.

Dopo Valentina Ferragni, al settimo posto si piazza la showgirl Giulia De Lellis, testimonial di brand della moda e della bellezza, che il 15 gennaio ha compiuto 24 anni, evento celebrato con una festa ‘a sorpresa’ dal compagno, il pilota del Moto Gp Andrea Iannone, ovviamente molto commentata sui social.

Ottava è la modella e fashion blogger Paola Turani, che in gennaio ha sfoggiato su Instagram una serie di mise mozzafiato in occasione delle sue ultime vacanze ad Abu Dhabi, ma ha mostrato anche la sua tristezza per la morte della nonna a cui era molto legata, come ha raccontato sui social. Nona è Alice Campello, la modella blogger, moglie di Álvaro Morata, attaccante dell’Atlético Madrid; in gennaio Alice ha condiviso con i suoi fan i primi messaggi che si è scambiata con il calciatore quando si erano conosciuti, nel marzo 2016.

Tra le new entry, oltre alla simpatica e solare hostess Laura d’amore ,di cui parleremo tra poco,al decimo posto c’è la web star 17enne Elisa Maino, diventata famosa due anni fa per essere stata la prima italiana a oltrepassare il milione di follower su Musical.ly con i suoi video musicali. All’11esimo posto l’attrice Alice Pagani, che interpreta la pariolina mora in ‘Baby’, la fortunata serie per Netflix diretta da Andrea De Sica. Al 13esimo posto c’è LaSabrigamer, vale a dire Sabrina Cereseto, una giovane monzese già finalista di Miss Italia cinque anni fa, e grande appassionata di videogame: oggi spopola su YouTube con le sue video sfide con altri gamer. Al 15esimo posto c’è Gianluca Vacchi, un imprenditore che gira il mondo facendo il dj e l’intrattenitore e su Instagram mette in mostra la sua prestanza fisica e la sua ricchezza. Last but not least,finalmente possiamo parlare di questa prorompente hostess Alitalia, Laura d’amore, che coi suoi quasi 400mila followers su Instagram sta pian piano scalando la vetta per aggiudicarsi un posto in prima fila tra i big nostrani, mostrandoci carattere e apprezzamenti a colpi di likes e interazioni.

Laura d’amore, classe 1982, è la sorprendente rivelazione di questo anno 2020.
Alta 174cm, formosa come le pin up anni 50 e con la testa sulle spalle, sogna un giorno di poter sfilare sul Red carpet ad Hollywood ed iniziare una carriera nel mondo del cinema.
Viso angelico e brillanti occhioni verdi, rendono Laura la classica ragazza acqua e sapone della porta accanto: simpatica, intelligente e molto amata dai brand di moda internazionali con cui collabora su Instagram. Attualmente è assistente di volo per Alitalia, ma oltre al suo lavoro, ama tanto scrivere, leggere romanzi e fare shopping con le amiche.
Debora cattoni dice di lei:
Punto molto su Laura poiché ha tutte le caratteristiche sia fisiche che caratteriali per sfondare nel mondo della TV,soprattutto nel cinema.
Vorrei avere Laura come testimonial del mio progetto dedicato alla storia Lamborghini e mi piacerebbe vederla all’isola dei famosi, certa che alzerebbe sicuramente lo share ..non chiedetemi il perché?!?!!

“Da grande voglio fare l’influencer”: una serata con Gaia Dall’Oglio

Mercoledì 10 aprile a Montecchio Maggiore in Corte delle Filande l’Assessore alle Pari Opportunità Maria Paola Stocchero dedica una serata a una nuova professione l’influencer, che tanto fa sognare i giovani e meno giovani che, amanti del social network, cercano lavoro, affermazione e guadagno condividendone l’uso.

Sono strumenti che conoscono bene, un terreno dove celebrare i loro hobbies, trasformandoli talvolta in professione. Un lavoro che offre pari opportunità professionali a chiunque, uomo o donna di ogni provenienza, sia capace di ottenere visibilità e successo. Resta da scoprire quale sia la chiave magica!

Gaia Dall’Oglio, blogger veneta con esperienza in risorse umane, ci racconterà cosa vuol dire fare l’influencer, quali sono le abilità da mettere in campo per catturare l’attenzione di un numero crescente di followers, i temi che fanno tendenza, che linguaggio usare in parole e immagini e che prezzo pagare, in termini di tempo e di vita privata da mettere in vetrina in ogni momento della propria giornata.

Una professione che abbatte le barriere tra il privato e il pubblico, ma può apparentarci a quella schiera di divi ipermoderni che campeggiano sulle pagine patinate dei settimanali, in rete, sui media, nelle trasmissioni popolari: le e gli influencer. Per la maggior parte donne, glamour, ipermoderne, capaci di influenzare le persone nel momento in cui decidono di acquistare un prodotto per il solo fatto che lo rappresentano. Non tutte naturalmente diventano delle celebrity, ma ciascuna nutre un suo pubblico di riferimento che deve mantenere con attenzione e accanimento perché l’ammirazione e il rispetto hanno vita breve. Con lo sviluppo del social network chiunque può diventare influencer e ottenere pubblico, fama e successo da casa propria. E’ davvero così? Tutto così facile? Cosa si nasconde dietro una professione nuova, apparentemente basata sul potere della condivisione e dell’intrattenimento? Sono davvero così autentici questi influencer, immersi come i loro followers nel quotidiano di cui diffondono immagini senza filtri e senza trucchi? Di questo si parlerà e della magica parola “marketing” che sta dietro al successo di ogni genere di comunicazione. Si parlerà anche del perché le aziende coccolano le e gli influencer e se ne servono per affermare i propri prodotti bypassando le tradizionali forme della pubblicità.

Quali sono i vantaggi per le une e per gli altri? E l’utente, cioè noi che navighiamo in rete e che usiamo i social, in che ruolo siamo parte del gioco? Gaia Dall’Oglio, laurea in psicologia dinamica, fondatrice del blog/community sgaialand.it e oggi giovane imprenditrice della comunicazione, ci aiuterà a separare il mito dalla realtà e a capire un po’ di più che differenza c’è fra giocare con i social e lavorarci con profitto. Mercoledì 10 aprile Corte delle Filande – Montecchio Maggiore – Ingresso libero.