Tag: INTERVISTA

Manuel Finotti: il nuovo singolo “Himalaya” e il rapporto con la musica

Dal 20 maggio 2022 è in rotazione radiofonica “HIMALAYA” (Isola degli Artisti), nuovo brano di MANUEL FINOTTI, disponibile anche sulle piattaforme digitali. Ecco la nostra intervista al cantautore:

Come nasce il tuo rapporto con la musica? 

Da piccolino, è stato in modo istintivo in quanto tutte la famiglia e le persone attorno a me facevano musica in qualche modo, quindi è stato facile trovare il modo per approcciarsi agli strumenti. È stato molto più lungo invece il periodo di studi che poi ha fortificato quellapproccio molto più unesigenza personale.

Cosa rappresenta per te la musica in generale e il tuo fare musica in particolare?

È una chiave di lettura del mondo a cui non posso rinunciare, è una sorta di auto terapia

Da poco è uscito il tuo nuovo singolo. Ti va di presentarlo ai nostri lettori?

Himalaya fotografa la domanda che la maggior parte dei giovani artisti si fa ogni giorno riguardo i propri sogni, questa canzone è una scatola dove rifugiarsi per sentirsi meno soli e mi piace pensare che chi l’ascolta ci si possa buttare dentro.

Parlami un po’ della copertina del singolo.

La copertina è una rappresentazione fatta da Luca Scalia dove porta come protagonista questa ragazza che è una sorta di salvagente per le paure e per il cammino quotidiano che c’è da fare per arrivare all’Himalaya.

A questo singolo ne seguiranno altri o stai lavorando ad un album?

Stiamo lavorando a una raccolta di brani che sono già usciti e che usciranno nei prossimi mesi, una sorta di album che possa raccontare e chiudere questo ciclo di canzoni in maniera più omogenea possibile

Quali sono i tuoi prossimi progetti?

Mi piacerebbe portare la musica fatta in questi ultimi due anni dal vivo, in un piccolo tour.

Intervista a Ro’Hara: “la musica è una delle poche cose vere e sincere rimaste al mondo”

Dal 3 giugno 2022 è disponibile in rotazione radiofonica e in digitale “Shalla” (LaPOP), il singolo d’esordio di Ro’Hara. Ecco la nostra intervista.

Come nasce il tuo rapporto con la musica?

Il mio rapporto con la musica è sempre stato amore. Fin dall’età di due anni sapevo che avrei fatto questo mestiere nella vita. Ho avuto, come tutti, molto alti e bassi, ma alla fine sono sempre tornata li.

Cosa rappresenta per te la musica in generale e il tuo fare musica in particolare?

Per la musica è una delle poche cose vere e sincere rimaste al mondo, insieme ai bambini e agli animali. Penso sia una delle forze più potenti che muove il mondo e di conseguenza è la mia forza da sempre. Senza, non saprei davvero come andare avanti. Scrivere e cantare le mie canzoni è come bere quando si ha sete.

Da poco è uscito il tuo nuovo singolo. Ti va di presentarlo ai nostri lettori?

Certamente. “Shalla” è un brano pop con contaminazioni soul, electro e dance. E’ stato scritto da me e prodotto in studio da Cristiano Norbedo. All’interno ci sono importanti musicisti della zona, come Andrea Rigonat alle chitarre, Nicolas Morassutto alle batterie e Ricky Carioti al master. Con questa canzone ho voluto far capire alle persone come me, che non siamo soli e che lasciare situazioni tossiche, non è mai facile, ma una volta che si trova la forza per farlo, la vita migliora. Per questo ho deciso di utilizzare il neologismo “Shalla” ovvero “stai serena, respira e tutto si sistema”. 

Parlami un po’ della copertina del singolo.

La copertina del singolo è rappresentata da un’immagine molto forte. Volevo che si vedesse bene il mio sguardo, essendo un’artista emergente e che si comprendesse anche sicurezza, fermezza e sensualità, proprio come le canzoni presenti nel mio nuovo ep. La foto è stata scattata dal bravissimo Pietro Rizzato che ha centrato da subito l’obiettivo. Sulla copertina tengo tra le dite un filo della maglietta, che vuole esprimere il saper mantenere il “focus” nella vita, nonostante le difficoltà.

A questo singolo ne seguiranno altri o stai lavorando ad un album?

Il mio obiettivo è fare uscire altri singoli che in realtà fanno parte di questo album che prende il titolo di “filo d’oro”

Quali sono i tuoi prossimi progetti?

Continuare a suonare live, per farmi conoscere sempre di più come artista, sperando che più persone cantino le mie canzoni.

Silvia Mezzanotte ospite della nuova puntata di “Storie di musica” il format di Alberto Salerno

Sono online le nuove puntate di “Storie di musica”, in onda sul canale YouTube di Alberto Salerno e da venerdì 25 febbraio, incontro con Silvia Mezzanotte che è stata componente e voce dei Matia Bazar – dopo l’uscita dal gruppo di Laura Valente – dal 1999 al 2016, vincendo il Festival di Sanremo 2002 con il brano “Messaggio d’amore”.

Nel canale YOUTUBE troverete anche tra le puntate precedenti, quella in cui si ripercorre la storia della DDD Drogueria di Drugolo con Licia Galanti, figlia di Roberto Galanti, fondatore – insieme al barone Lando Lanni Della Quara – dell’etichetta fondata nel 1972 – e chiusa nel 1992 – che ha pubblicato nomi importanti della scena cantautorale italiana, come Enzo Jannacci, Mia Martini, Fiorella Mannoia, i Matia Bazar (nella formazione con Laura Valente) e Eros Ramazzotti; nell’altra si parla del gruppo rock progressivo Le Orme. La puntata è incentrata sull’LP “Venerdì”, pubblicato nel 1982. Un disco particolare, in cui si sperimenta un ibrido tra technopop, progressive e  new wave. Alberto Salerno collaborò attivamente al disco come autore, scrivendo anche la canzone poi presentata al Festival di Sanremo del 1982, “Marinai”.

Nelle prime due stagioni protagonista la musica di Mango, Mia Martini, Mariella Nava, Vasco Rossi, Laura Valente, Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Rino Gaetano, Rossana Casale, Roberto Vecchioni, Mietta,  Rettore, Francesco Gabbani, Grazia Di Michele, Gruppo Italiano, Toto Cutugno, Lucio Dalla, Antonello Venditti, Aida Cooper e tanti altri, torna STORIE DI MUSICA con nuovi appuntamenti che possono essere seguiti a questo link: http://bit.ly/AlbertoSalerno_yt, e dove ovviamente potrete rivedere quelli già realizzati.

http://bit.ly/AlbertoSalerno_yt

https://www.facebook.com/Alberto-Salerno-270826933072401

https://www.instagram.com/alberto_salerno/?hl=it

https://twitter.com/albertosalerno1

Disegno, arte e make-up: a tu per tu con Julia Diehl

Di dove sei e da quanto tempo vivi alle Isole Canarie?

Sono tedesca ma vivo qua nel paradiso da 7 anni.

Ti piace Las Palmas?

Molto! Adoro la combinazione tra la spiaggia e la città dove puoi essere produttiva.

Di che ti occupi?

Da alcuni anni sono autonoma e lavoro come artista e makeup artist.

Qual’è la tua più grande passione?

Chiaramente l’arte! Mi è sempre piaciuto dipingere anche se avevo altri lavori nei anni passati, il mio sogno sempre era poter lavorare come artista!


La tua attività principale in questo periodo è…

Con la situazione del covid si è fermato quasi tutto qua sulle Isole Canarie. Quindi mi dedico più all’arte digitale, faccio illustrazioni per libri, riviste e creo logo per compagnie e autonomi. Quando non basta quello faccio altri lavori come traduzioni, lavori di cucito, ecc.

Sogni nel cassetto.

Il mio sogno è poter lavorare ogni giorno dipingendo, senza necessità di fare altri lavori per mantenermi. Credo che occorrerà ancora un po’ di tempo vedendo la situazione economica attuale della maggior parte delle persone.

Contatti

E-Mail:

jue8@gmx.de

Instagram:

https://instagram.com/k_a_r_m_a_._a_r_t?igshid=129ctudbixmxg

Chi è Danila Colombo? età, vita privata, biografia moda e molto altro

0cd0349a-d3d4-4561-9afe-f72f3caf5852Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?

Dal bilancio della mia vita ne esce che le esperienze e il vissuto positive e negative mi hanno portato a essere la Donna che sono adesso.Il bilancio finale sarà solo quando la mia vita terminerà,xk x me vivere significa imparare cose nuove ,non fermarsi,avere sete di conoscenza e di vita…il mio bilancio è e sarà in continua evoluzione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Per me Amare è molto importante, l’amore deve essere prima di tutto per se stessi se si vuole che anche gli altri ti amino.Esistono varie forme di Amore sia umano che materiale, tutto questo ti porta a emozioni e sensazioni diverse legate solo da cio che sente il cuore e che ti fa star bene.Ma l’amore eterno, incontenibile e non misurabile per me è per mi figlio

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?

Le modelle che hanno accompagnato e fatto sognare nella mia vita sono quelle che appartengono ai tempi della mi adolescenza …Cindy Crawford,ma la mia icona resta la Pantera Nera Naomi Campbell

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

A cosa sto lavorando:svolgo un lavoro giornaliero in azienda e sono Manager quality ,sono anche un libero professionista della salute e del benessere Herbalife, e settimanalmente faccio servizi fotografici,ho in progetto un ruolo come attrice in un film che si girerà a ottobre,ho girato della parti in alcuni cortometraggi in fase di essere terminato a causa Covid, progetti vari film e produzioni tutti da valutare a Milano come Roma,Genova,a settembre un servizio fotografico x una galleria d’arte fotografica  .E vari progetti molto belli,particolari in corso

COME  sei nella vita privata?

Nella vita privata sono sempre molto iperattiva,mi dedico a mio figlio ,alle amicizie vere.Sono molto e forse troppo sincera e rispettosa,ma pazza e folle ,mi diverto e sorrido con poco,amo stare anche da sola ,leale con le persone,odio le bugie e tutto ciò lo sono nel privato come nel professionale

WhatsApp Image 2020-08-10 at 09.28.25

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

Non mi interessa che le persone mi capiscano,vorrei solo che mi vedessero x come sono veramente e non x come loro vorrebbero che io fossi

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?

I ricordi dell’ mia infanzia sono legati a tutti i momenti di tradizione in famiglia,alle cene e alle feste che organizzavano i miei genitori,alle bellissime vacanze,ma soprattutto alle tradizioni che mi piace tramandare.Ogni momento della vita è un ricordo, indipendentemente che sia positivo,negativo,bello o sofferente.I ricordi  della vita mi hanno reso quella che sono adesso

Sei favorevole e contraria alla chirurgia platica?

Sono favorevole alla chirurgia plastica senza eccedere….come si suol dire” il troppo stroppia”

WhatsApp Image 2020-08-10 at 09.28.25 (2)

 Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?

Si ci sono persone che mi hanno aiutato nei momenti difficili ascoltandomi e standomi accanto,i miei genitori sono  ancora adesso il mio punto di riferimento ,mio figlio è il mio aiuto spirituale nell’affrontare la vita e superare ogni momento ma l’aiuto maggiore è darselo da sola

 

Un tuo sogno nel cassetto?

I miei sogni? Ho tanti sogni….desidero vedere un domani mio figlio diventare un uomo realizzato, poter fare lavorativamente ciò più amo,che mi diverte,di cui ci metto la passione e la professionalità, ciò che sento che mi appartiene da tutta una vita.Poter dedicarmi esclusivamente lavorando nella moda ,nel cinema spettacolo e occuparmi anche della salute e del benessere fisico delle persone come già faccio adesso anche se è un secondo e terzo lavoro.

Ecco chi è Manuela Esmeralda Rose misteriosa che piace al web

Questo slideshow richiede JavaScript.

facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?Facendo un bilancio della mia vita, sicuramente equilibrata ,sana e amorevole.
Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Se dovessi parlare d’amore? Per me rappresenta il cuore ,l’anima pura..L’amore del proprio partner , di un figlio o di un genitore tutto ciò che ci circonda.

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?
La diva che ammiro di più Sofia Loren.

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?Al momento sto lavorando ad un progetto per uno shooting importante fotografico.
Com’è Lia nella vita privata? Il Lia nella mia vita privata è tranquillo.
Cosa vorresti che le persone capissero di te? Ci tengo con il cuore che il pubblico comprendesse l’anima che ho dentro di me ,il mio essere donna,la mia sensualità e il mio potere interiore ed esteriore.

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?Uno dei ricordi che non scorderò mai della mia infanzia,gli abbracci di mia madre e di mio padre.
Sei favorevole e contraria alla chirurgia platica?Contraria alla chirurgia plastica.

Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?Poche persone mi hanno aiutato nei momenti difficili,ho sempre aiutato io personalmente chi volevo bene.
Un tuo sogno nel cassetto?Sono una donna con molti sogni nel cassetto.

 

Chi è Lady Demonique? tutte le vite segrete dell’artista del momento

city_milano_Lady DemoniqueFacendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?

Oggi sono in una fase creativa e produttiva. Vivo nel mondo bdsm da quasi una decina d’anni, ho ripreso a studiare, sono iscritta a Scienze del Turismo e dovrei laurearmi a marzo 2021. Mi sono sempre dedicata al mondo artistico tra set fotografici (che facevo molto di più in passato), spettacoli nei locali dark e fetish, produzione di video fetish e bdsm… Sono una persona in continua evoluzione, mai banale. Ho tanti progetti che sto portando avanti

Lady Demonique (5)

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Non parlo quasi mai di questo argomento… Una bella domanda che meriterebbe una risposta molto lunga, ma posso sintetizzare… Io credo nell’amore eterno, sono una persona positiva e che crede ancora che si possa stare per sempre con una persona, ovviamente ci devono essere i presupposti. Sono una persona un po’ eccentrica e solo una persona intelligente e con pochi pregiudizi può stare con me, ad oggi sto con una persona che approva il mio lavoro e che mi supporta.

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?

Ho fatto la fotomodella, ogni tanto accetto qualche lavoro come tale, ma non mi sono mai ispirata a nessuna. Sinceramente sono me stessa al 100% e h24, ho una personalità molto forte e originale, quindi non ritengo di aver bisogno di modelli, almeno per quanto riguarda l’estetica.

Lady Demonique  immagine
Lady Demonique

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

In questo periodo di quarantena le uniche news che posso rivelare sono che sto scrivendo un libro, anche se non è facile, perché per produrre qualcosa che abbia senso, bisognerebbe essere un po’ spensierati… Del resto continuo a produrre video fetish di dominazione mentale, ipnosi erotica, dominazione finanziaria… Ho iniziato una nuova serie trash e comica di cucina, che potete vedere sul mio canale youtube, si intitola MISTRESS CHEF.

Come  sei nella vita privata?

Esattamente come sono sempre, non ho un personaggio o un ruolo, sono sempre solare, positiva, sempre con la battuta pronta, decisa, alle volte un po’ persa tra i miei pensieri.

Lady Demonique foto vestita

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

In realtà ciò che sono è proprio frutto del pensiero “Non mi importa cosa pensa la gente”.Diciamo che non mi preoccupano i giudizi negativi, anzi mi piace provocare con foto o post polemici, mi piace semplicemente vedere cosa si può scatenare nelle persone scrivendo cose politicamente scorrette.In definitiva non vorrei capissero nulla di me, dato che non ci ho capito nemmeno io abbastanza di me stessa, vorrei far passar il messaggio che Volere è Potere e che ogni cosa può essere raggiunta impegnandosi e di fregarsene dei giudizi altrui, sempre con spirito critico essendo consci dei propri limiti, e per limiti intendo “Ho quarant’anni e voglio fare l’architetto e magari non si sa nulla di matematica”, tutto il resto, che non prevede studi complessi penso possa essere raggiungibile a qualsiasi età.

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?

Mio padre penso sperasse mi trasformassi in un maschietto, quindi ricordo che guardavo le partite di calcio, mi piaceva e mi piace tuttora.

Sei favorevole o contraria alla chirurgia plastica?

Sono favorevole. Ho il seno rifatto e appena deciderò esattamente come voglio modificarmi lo farò sicuramente. Certo c’è chi ne abusa e rischia la vita, ma penso che migliorarsi sia positivo, ci si migliora a livello intellettuale, dal punto di vista dell’alimentazione e del fitness, perché non farlo anche dal punto di vista estetico?!

 Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?

Sono una persona che non esterna molto quando si tratta di “momenti difficili”, qualche preoccupazione in passato l’ho avuta, qualche momento di crisi, ma le persone che ne vengono a conoscenza sono pochissime.

Un tuo sogno nel cassetto?

Ho diversi progetti a cui sto lavorando che sicuramente mi porteranno ad essere una Business Woman di successo.

Chi è Vanshika Ramkallawon? tutto quello che c’è da sapere sull’aspirante modella

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?

Una persona vera, che mette passione in tutto ciò che fa, con la sicurezza di avere tutte le possibilità per vivere a pieno questa vita. Le esperienze fatte fin’ora sono il mio bagaglio. Una persona che guarda a testa alta l’orizzonte. Pronta a vivere a pieno la sua vita.

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Questa parola accompagna il mio quotidiano. L’amore è segno di forza per me. Sento amore in ogni singolo passo, apprezzare la vita e le piccole cose. Mettere amore in tutto ciò che faccio.

9b169688-1ba7-48a3-a67e-25566f7ac66d
Vanshika ramkallawon

 

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?

Particolarmente nessuna, ma ne ammiro molte. Soprattutto sui social. Adoro curiosare i loro outfits, e magari prenderne spunto. Seguo ed apprezzo ogni tipologia di bellezza, poiché la definisco arte; e d’ogni forma di espressione per me è arte da seguire.

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

Lavoro su me stessa. Ogni giorno. Dallo svegliarmi presto a curare il mio corpo. Riempio la mia routine ogni giorno di novità. Mi dedico molto al mio lavoro come estetista, ma lascio sempre spazio all’arte che amo, le foto. Solitamente lavoro come modella da shooting.

Come sei nella vita privata?

Nella vita privata penso di essere una persona molto affettuosa, cerco di aiutare sempre Faccio volontariato nei ospedali per bambini malati, aiuto mia madre tutto quello che posso.  Non sono per niente una ragazza timida, cerco sempre di buttarmi, per ogni evento di scatto mi sento proprio a mio aggio.

1d62a87a-346e-4b0e-9e55-ce10b0f83415

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

Vorrei andassero olte. Oltre le apparenze. Oltre gli scudi e oltre l’esterno che rifletto di me. Sono una ragazza di soli 18 anni. Semplice e spontanea. Amo la natura e guardare i tramonti. Ma anche prendere un aereo e andare all’avventura. Scoprire il mondo e provare mille nuove emozioni.

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?

Sono molto legata alla terra in cui sono nata. Le Mauritius mi lasciano vividi ricordi ma intensi. Come quando correvo lungo quelle spiagge bianche per poi tuffarmi in mare. E le mille amicizie che ho lasciato.

Vanshika ramkallawon

Sei favorevole e contraria alla chirurgia platica?

Sono favorevole e penso che ognuno debba sentirsi a proprio agio con il suo corpo.

 Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?

Poche persone, ma leali. Posso definirle le mie: “amicizie più intime”. Poche persone mi hanno preso la mano nei miei guai, ma mi sono rimaste sempre accanto e nel cuore. Persone che tutt’ora mi camminano vicino e su cui posso ciecamente contare ogni giorno. Quelle che ti ricordano che il bene esiste, nonostante tutto.

Un tuo sogno nel cassetto?

Girare il mondo. Lavorando magari. È sempre stato il mio desiderio sin da piccola. Sognavo di girare ogni angolo del pianeta, scoprendo le bellezze naturali che questa terra ci riserva e magari guardare un tramonto dall’ultimo piano di un grattacielo.

Biografia Martina Tosi: età, vita privata, moda spettacolo segno zodiacale

city_roma_56Sono Martina Tosi (aka Raja); ho 26 anni e sono originaria di Firenze, anche se mi considero una nomade e sono sempre in tour per tutta Italia ed in Europa. Sono fotomodella ed anche titolare di un’agenzia per eventi legati alla moda e non solo.Ho esordito in modo abbastanza casuale con un servizio fotografico per una newspaper di Firenze che analizzava i vari stili di abbigliamento e in quel periodo ero appassionata di dark-gothic, il fotografo era rimasto colpito dal mio modo di vestire, chiedendomi di posare. Il servizio era un editoriale di moda girato all’aperto per le strade di Firenze e mi sono sentita subito a mio agio davanti all’obiettivo.

Questo è stato l’inizio di un viaggio straordinario, che mi ha portato a diventare fotomodella professionista, con un susseguirsi di shooting e collaborazioni con fotografi come Alberto Buzzanca o Paolo Tallarigo, ad ottenere pubblicazioni su riviste come “Playboy” o cataloghi come “Lolita” o “Guru”.

biografia Martina Tosi

Mi piace lavorare con fotografi professionisti e non, sia esperti che ai primi scatti ed i generi che propongo spaziano dalla ritrattistica e fashion, arrivando al glamour e nudo.La vita di modella e la gestione dell’agenzia mi lasciano pochissimo spazio libero, imponendomi ritmi sempre frenetici, ma quando posso rientrare a casa mi piace rilassarmi, dedicandomi alla lettura, al cinema, alle lunghe passeggiate nel verde, alla cucina rigorosamente italiana, che ritengo unica al mondo, cose semplici che mi permettono di rimanere qualche ora in una dimensione di vita quotidiana e relax.Mi piace molto viaggiare, amo i paesaggi incontaminati e la natura lussureggiante; il continente africano con i suoi spazi e le sue prospettive è quello che ha lasciato il segno più profondo tra i vari viaggi che ho fatto e sicuramente ci ritornerò.

La fotografia mi ha permesso di viaggiare in tutto il mondo, incontrare e conoscere moltissime persone, diventare popolare sui social media; questo per me è qualcosa di unico e speciale; nel mio futuro vedo ancora tante esperienze, nuovi progetti da realizzare, luoghi da visitare e paesaggi suggestivi da ammirare: cosa potrei desiderare di più?

instragram           https://www.instagram.com/rajartist27

facebook              https://www.facebook.com/rajamodella/

sito web               www.martinatosi.com