Tag: MILAN

Milan-Roma 0-0. Risultato in diretta LIVE

In corso a San Siro il big match della settima giornata di Serie A. Rossoneri e giallorossi sono reduci dai successi (più sofferti del previsto) nelle rispettive competizioni europee. Diretta su Sky Sport 1 HD (in Super HD), Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD (in Super HD). Aggiornamenti, cronaca e statistiche in tempo reale su skysport.it.

MILAN-ROMA, CLICCA QUI PER IL LIVE

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Milan-Roma 0-0

Tabellino

Milan (3-5-2):
Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez; Kalinic, André Silva.

Roma (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Florenzi, Dzeko, El Shaarawy.

Montella si gioca tanto e schiera per la prima volta 9 degli 11 acquisiti estivi (fuori solo Conti infortunato e Antonio Donnarumma) contemporaneamente titolari. Di Francesco risponde con l’undici tipo, privo dell’infortunato Perotti. Al suo posto c’è l’ex di turno, Stephan El Shaarawy.

 STATO DI FORMA

Il Milan ha vinto le prime tre partite di Serie A giocate in casa, segnando sempre esattamente due reti; i rossoneri inoltre hanno trionfato in otto degli ultimi 10 incontri casalinghi (due sconfitte, l’ultima delle quali contro la Roma).

I rossoneri hanno alternato due vittorie ad una sconfitta nelle prime sei giornate di questo campionato, senza segnare alcun gol nel match più recente con la Sampdoria.

Precedentemente, la squadra di Montella aveva marcato almeno una rete per 21 giornate consecutive tra la stagione scorsa e quella in corso.

I giallorossi invece possono allungare il proprio record di vittorie esterne in Serie A: attualmente la serie è di nove, in cui hanno segnato in media 3.2 gol a partita.

Roma a segno da 26 partite di fila in Serie A: è ad una lunghezza dal record del club (27 nella stagione 2005/06).

La squadra di Di Francesco inoltre non pareggia da 11 giornate di campionato (9V, 2N), solo il Cagliari ha una striscia momentanea più lunga (15).

STATISTICHE GENERALI

Tra le squadre che hanno segnato più di un gol in campionato, il Milan è quella che in percentuale sfrutta di più i calci piazzati – il 60% delle reti sono arrivate a gioco fermo, mentre le quattro reti subite dalla Roma sono arrivate tutte su azione.

Al contrario, i giallorossi hanno segnato su azione 11 delle 12 reti stagionali in Serie A, il 91.7%.

La Roma ha il miglior attacco dei primi tempi con nove reti, mentre il Milan è la squadra più prolifica nella prima mezzora di gioco con sei gol.

Tutti e quattro i gol subiti dai giallorossi in questo campionato sono arrivati nell’ultima mezzora di gara – la Roma è inoltre l’unica difesa ancora imbattuta nei primi tempi.

Nonostante non ne abbia effettuati nell’ultima partita di campionato, sono 35 le conclusioni nello specchio per i rossoneri; solo Napoli (60) e Juventus (39) hanno fatto meglio.

La Roma ha tentato finora in media 18.8 tiri a partita in Serie A: solo il Napoli, con 19 conclusioni ad incontro ha fatto meglio.

La Roma è stata in svantaggio solo 13 minuti in questa stagione (meno di ogni altra squadra), e in vantaggio 325 (meno solo della Juventus con 365).

Segue il Milan terzo, in vantaggio per 279 minuti nel campionato corrente (70 invece i minuti in svantaggio).

Sono tre gli errori commessi da un giocatore del Milan che hanno portato direttamente ad un gol degli avversari: record negativo in questa Serie A.

L’ultimo rigore subito dalla Roma in campionato fu proprio a favore del Milan, nella sfida dell’Olimpico dello scorso campionato (rigore poi sbagliato da Niang).

FOCUS GIOCATORI

Stephan El Shaarawy, 21 gol in 83 partite in A con la maglia del Milan, è andato a segno al Meazza contro la sua ex squadra in entrambi i precedenti di campionato (maggio 2016 e maggio 2017).

Sei gol nelle ultime quattro partite di Serie A per Edin Dzeko, che nell’ultima sfida contro il Milan in campionato al Meazza, a maggio, ha realizzato due gol e un assist.

Dzeko ha tentato 17 tiri nello specchio in questo campionato, più di ogni altro giocatore finora.

Tra le squadre attualmente in Serie A, Nikola Kalinic non ha segnato solo contro Roma e SPAL: 264 minuti senza gol contro i giallorossi.

Tra gli attaccanti con almeno due gol in questo campionato, Patrick Cutrone ha la miglior percentuale realizzativa (50%) – segue quarto Kalinic con il 40%.

Gli unici tre giocatori in rosa rossonera ad aver segnato in A contro la Roma sono due difensori ed un centrocampista: Bonucci, Zapata e Kessié.

Su 14 gol totali di Leonardo Bonucci in Serie A, due sono arrivati contro la Roma (entrambi con la Juventus) – a nessun’altra squadra ha segnato di più nel massimo campionato.

Cristian Zapata ha segnato un gol alla Roma nel match di San Siro del dicembre 2013 terminato 2-2.

Il secondo dei quattro rigori segnati da Franck Kessié in A ha avuto come vittima proprio la Roma, nel novembre scorso a Bergamo con l’Atalanta.

Anche Kevin Strootman ha segnato un rigore contro il Milan in Serie A, nel match succitato sul cui tabellino figurò Zapata.

Alessio Romagnoli esordí in Serie A nel dicembre 2012 a maglie invertite – coi giallorossi un totale di 13 presenze nel massimo campionato, tra cui la gioia della prima rete in A.

Lorenzo Pellegrini, a caccia del suo decimo gol in A, ha timbrato il cartellino contro il Milan proprio al Meazza il giorno 2 ottobre 2016 in occasione del rocambolesco 4-3 a favore del Milan.

Calcio, risultati serie A: vincono Juve, Napoli, Milan, Cagliari. Pareggiano Torino-Samp e Chievo-Atalanta. Posticipo: Genoa-Lazio 2-3

Calcio, risultati serie A: vincono Juve, Napoli, Milan, Cagliari. Pareggiano Torino-Samp e Chievo-Atalanta. Posticipo: Genoa-Lazio 2-3
Giuseppe Maffia/NurPhoto
Paulo Dybala festeggia dopo aver segnato contro il Sassuolo (Afp)

Sette partite di serie A in programma oggi. Nell’anticipo dell’ora di pranzo la Juventus ha vinto facile in casa del Sassuolo per 3-1 con tripletta di Dybala. I bianconeri conservano la testa del campionato insieme all’Inter che ieri ha vinto per 2-0 sul campo del Crotone e al Napoli che ha giocato a tennis (6-0) col Benevento nel derby campano. Il Milan supera l’Udinese 2-1 grazie a un super Kalinic, mentre il Cagliari vince 2-0 in casa della Spal. Torino e Sampdoria danno spettacolo: all’Olimpico finisce 2-2. Alle 18 l’Atalanta, reduce dal trionfo in Europa Legue con l’Everton, non va oltre l’1-1 in casa del Chievo. Nel posticipo serale, grande spettacolo e molti gol in Genoa-Lazio, vinta dai biancocelesti 3-2 con doppietta di Ciro Immobile. Nel Genoa due gol del giovanisimo Pellegri, Negli altri anticipi di ieri la Fiorentina ha battuto il Bologna 2-1, mentre la Roma ha rifilato 3 gola al dimesso Verona (doppietta di Edin Dzeko).

Serie A: la giornata di campionato in 12 scatti, da Dybala a Mertens

  • Massimiliano Ferraro/NurPhoto
    17 settembre 2017,20:55

    Antonio Barreca in un’azione durante l’incontro che si è disputato a Torino contro la Sampdoria (Afp)
  • Alberto Pizzoli/Afp
    17 settembre 2017,20:55

    Lorenzo Insigne festeggia il suo gol durante l’incontro Napoli-Benevento (Afp)