attualità

Tagliolini al limone: un piatto solare con la ricetta tradizionale amalfitana

tagliolini-al-limone:-un-piatto-solare-con-la-ricetta-tradizionale-amalfitana


I tagliolini al limone sono un primo piatto prelibato, dal gusto fresco e delicato: l’ideale per un pranzo primaverile o estivo. Una tipica ricetta della Costiera Sorrentina e Amalfitana, un piatto vegetariano con ingredienti poveri e facilmente reperibili, cha danno vita ad un piatto unico e prelibato, estremamente buono e semplice, ma soprattutto profumatissimo grazie al suo ingrediente protagonista: il limone.

Per un’ottima preparazione utilizzate limoni biologici, preferibilmente di Sorrento o Amalfi, dalla polpa succosa e non troppo acida. Il piatto prevede l’utilizzo di pasta fresca, meglio se fatta in casa, nel formato “tagliolino”, perfetto per trattenere sughi leggeri e delicati.

la preparazione del condimento è velocissima, pochi minuti mentre l’acqua per la pasta raggiunge il bollore: basta sciogliere in padella il burro con l’olio e aggiungere la scorza e il succo di limone, facendo insaporire per pochi minuti, quindi scolare e saltare i tagliolini nel sugo.
Ad ogni boccone potrete gustare tutta la cremosità del condimento a base di scorza e succo di limone!

Anche per questa ricetta, le varianti sono moltissime, in ognuna troverete qualche passaggio diverso o l’aggiunta di qualche ingrediente, ma noi vi proponiamo questa versione base.

Vediamo come fare

Tagliolini al limone

Ingredienti per 4 porzioni

Per la pasta fresca all’uovo

  • 200 g di Farina 00
  • 2 uova medie

Per il condimento

  • 40 g di burro
  • succo e scorza di un limone Costa d’Amalfi IGP o non trattato
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • timo
  • sale e pepe

Tagliolini al limone

Procedimento

Preparate i tagliolini impastando farina e uova, tirate la pasta sottile e formate i tagliolini utilizzando l’apposito rullo della macchina per la pasta.

Lavate bene il limone e grattugiate la scorza, evitando la parte bianca amara;
in un tegame capiente mettete l’olio, il burro e la scorza di limone, e fate sciogliere il tutto a fuoco basso;
spremete ed unite anche il succo di limone filtrato, e togliete dal fuoco.

Lessate i tagliolini in acqua bollente salata per due minuti, scolateli e versateli direttamente nel tegame con il condimento.
Fate saltare velocemente il tutto, aggiungendo se occorre qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, amalgamando bene;
Aggiungete qualche fogliolina di timo e togliete dal fuoco.

Impiattate i tagliolini con una spolverata di pepe nero, una grattata di scorza di limone fresco, ed ecco i tagliolini al limone pronti per essere gustati ben caldi!

Consigli

Per velocizzare la preparazione di questo piatto potete utilizzare 300 g di tagliolini secchi, preparando il sugo mentre l’acqua di cottura della pasta arriva a bollore.
Questa ricetta prevede l’utilizzo di limoni non trattati, dovendo grattugiare la scorza: lavateli e asciugateli accuratamente prima di utilizzarli.
Per smorzare il sapore acidulo del limone, e donare più cremosità al piatto, potete aggiungere 2-3 cucchiai di panna liquida in sostituzione del succo del limone, utilizzandone solo la scorza.
Se non volete ricorrere all’uso della panna, potete sciogliere nel sugo una manciata di parmigiano grattugiato, in modo da ottenere un composto cremoso e gustoso.
Il timo potrà essere sostituito, in base ai gusti personali, con prezzemolo tritato o menta.

Tagliolini al limone

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef
e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

L’articolo Tagliolini al limone: un piatto solare con la ricetta tradizionale amalfitana proviene da Più Ricette – Blog di cucina con ricette facili e veloci.

0 comments on “Tagliolini al limone: un piatto solare con la ricetta tradizionale amalfitana

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: