temptation-island,-paura-per-filippo-bisciglia:-il-drammatico-messaggio

Temptation Island, paura per Filippo Bisciglia: il drammatico messaggio

Temptation Island

Il post del conduttore Mediaset fa preoccupare tutti i fan del programma di Canale 5

Pubblicato su

Le riprese di Temptation Island 2021 proseguono a ritmo spedito ma in queste ore il presentatore Filippo Bisciglia ha dovuto fare i conti con alcuni problemi famigliari. È stato lo stesso conduttore, diventato popolare grazie al Grande Fratello, ad annunciarlo tramite un post Instagram che ha allarmato tutti i suoi fan.

Filippo Bisciglia ha condiviso su Instagram uno scatto da bambino con gli amati genitori:

“Mi avete insegnato a lottare, a non mollare mai, a mettere il cuore in tutto ciò che si fa. Ora è con la stessa determinazione che dovremo affrontare questo momento difficile insieme. Papà ti amo. P.S. non amo parlare di cose private, questa volta l’ho fatto per farti una dedica pubblicamente…”

Nel giro di pochi minuti il post di Filippo Bisciglia è stato sommerso di like e commenti. Non è mancato quello di Pamela Camassa, showgirl fidanzata con Bisciglia da oltre un decennio. La soubrette ha lasciato dei cuoricini sotto l’immagine del compagno. Come sempre Pamela ha seguito Filippo in Sardegna per le riprese di Temptation Island.

“Bravo Filippo”, ha scritto Francesco Arca mentre l’ex tronista di Uomini e Donne Giulio Raselli ha incitato Bisciglia con “forza”. E poi ancora Valeria Altobelli: “Tutto il mio sostegno, amico mio”. Bisciglia ha preferito, per il momento, non svelare ulteriori dettagli sulla faccenda.

Filippo Bisciglia è molto legato alla sua famiglia: i suoi genitori l’hanno sempre spronato e sostenuto. E soprattutto non hanno mai mollato in un momento difficile dell’infanzia del 43enne. Da bambino Bisciglia ha dovuto fare i conti con una malattia: il morbo di Perthes. 

Si tratta di una patologia che colpisce i bambini durante l’infanzia e porta, tra le tante cose, a zoppia, ridotta mobilità dell’anca e ad accorciamento dell’arto inferiore. Per un anno e mezzo, dai due anni in poi, Bisciglia non riusciva più a muovere le gambe.

Un intervento chirurgico era all’epoca (si parla della fine degli anni Settanta, inizio degli Ottanta) troppo pericoloso per un bambino così piccolo come Filippo. La madre dell’ex gieffino si è così affidato al Dottor Milella che stava sperimentando una nuova cura.

Cura che è stata molto lunga ma che ha permesso a Bisciglia di sconfiggere definitivamente la malattia. Una volta guarito Filippo ha iniziato a praticare sport e il tennis è diventato il suo gioco preferito. Proprio grazie al tennis, tra l’altro, il conduttore di Temptation Island ha conosciuto Maria De Filippi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: