terremoto-a-mediaset,-paolo-bonolis-lascia-per-passare-alla-rai.-ecco-in-che-programma-e-a-chi-ruba-il-posto

Terremoto a Mediaset, Paolo Bonolis lascia per passare alla Rai. Ecco in che programma e a chi ruba il posto

E’ da tempo che si parla di un passaggio in Rai di Paolo Bonolis che, in effetti, parteciperà a una nuova trasmissione della rete di Stato. Il famoso presentatore è stato ospite di Alessandro Cattelan che è sbarcato su Rai 1 con Da grande. Due serate evento dove convivono canto, ballo, divertimento e approfondimenti, attraverso monologhi, performance e interazioni con alcuni dei volti più noti della tv generalista e non solo, dialoghi inaspettati, momenti musicali ed incontri sorprendenti per raccontare gli ospiti, dialogare e riflettere sull’attualità. La prima puntata è andata in onda ieri, domenica 19 settembre.

Per Alessandro Cattelan è stato un vero debutto in Rai, dopo anni passati in Sky. Al suo fianco, tra i vari ospiti, ha voluto Paolo Bonolis, che contro ogni aspettativa ha accettato l’invito. Per i fans del presentatore in Mediaset è stato un colpo. Tutti hanno pensato che la sua presenza su Rai 1 potesse significare l’abbandono della rete di Pier Silvio Berlusconi. Del resto, prima dell’estate si sono rincorsi pettegolezzi su un presunto litigio tra il presentatore e i vertici.

LEGGI ANCHE—> “Loredana non ce la fa più”, la confessione della migliore amica: “Romina le ha dato una schiaffo, lei ha reagito così”

Per mesi in molti sono stati convinti che Paolo Bonolis non avrebbe rinnovato il contratto con Mediaset e sarebbe passato alla Rai. Del resto, non sarebbe la prima volta che il personaggio famoso si sposta da una rete all’altra. Ma questa volta gli amanti dei rumors hanno sbagliato. Il presentatore ha rinnovato il suo impegno per altri tre anni. La sua presenza su Rai 1 è stata esclusivamente come ospite speciale. E’ stato quindi confermato Avanti un altro, il gioco a quiz che conduce insieme al suo amico Luca Laurenti, con cui fa coppia lavorativa ormai da innumerevoli anni.

Protagonisti del gioco sono come sempre i concorrenti che, in fila indiana, vengono chiamati a rispondere a varie domande di cultura generale ed in caso di risposta sbagliata, si succedono uno dopo l’altro. Ma questo è solo uno dei tanti successi ottenuti da Paolo Bonolis, che è uno dei presentatori più pagati da Mediaset, insieme a Maria De Filippi e Gerry Scotti. Il suo contratto è di circa 10 milioni di euro l’anno. Niente male per il conduttore molto amato dal pubblico, che ha sempre condotto programmi di grande successo. Tra i suoi lavori, Paolo può vantare anche la direzione artistica del Festival di Sanremo 2005 e 2009.

La sua carriera sul piccolo schermo è iniziata nel 1980, quando aveva solo 19 anni e conduceva la trasmissione Rai per ragazzi 3, 2, 1… contatto! Il suo arrivo a Mediaset è giunto nel 1982, dando inizio ad un percorso altalenante tra le due reti. In generale si contano più di 40 programmi condotti da Paolo Bonolis, e tra i più famosi, oltre a quelli già citati, ricordiamo Scherzi a Parte, Avanti un altro!, Domenica In, Ciao Darwin, Chi ha incastrato Peter Pan e tanti altri ancora! La sua carriera è ancora lunga e ci riserverà sicuramente nuove sorprese. Per il momento quel che è certo è che continuerà su Mediaset.Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

paolo-bonolis
paolo-bonolis

L’articolo Terremoto a Mediaset, Paolo Bonolis lascia per passare alla Rai. Ecco in che programma e a chi ruba il posto proviene da Più Donna – Notizie di Gossip, Spettacolo, Moda e Attualità.

0 comments on “Terremoto a Mediaset, Paolo Bonolis lascia per passare alla Rai. Ecco in che programma e a chi ruba il posto

Leave a Reply

%d bloggers like this: