Tiella Riso patate e cozze di Uccio de Santis, la vera ricetta della tradizione Pugliese: il segreto è nell’acqua

tiella-riso-patate-e-cozze-di-uccio-de-santis,-la-vera-ricetta-della-tradizione-pugliese:-il-segreto-e-nell’acqua


Tiella Riso patate e cozze di Uccio de Santis, la vera ricetta della tradizione Pugliese: il segreto è nell’acqua scritto su Più Ricette da Redazione.

Riso patate e cozze di Uccio de Santis, la vera ricetta della tradizione Pugliese: il segreto è nell’acqua. Una ricetta buonissima e tradizionale. Ottima per tutti gli amanti del riso e non solo. E’ un piatto della tradizione e le tradizioni vanno sempre rispettate. Andiamo a vedere come si prepara e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti del Riso patate e cozze di Uccio de Santis

  • Riso giallo o Carnaroli 300 g
  • Cozze 500 g
  • Patate 500 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo 30 g
  • Acqua 300 ml
  • Pomodori pachino 3
  • Pecorino ( ma va bene anche il Parmigiano Reggiano DOP ) 50 g
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Cipola

Preparazione del riso

Per questa ricetta si dobbiamo armare di pazienza e amore. La prima cosa da fare è quella sbucciare le patate a crudo. Una volta sbucciate le patate tagliamo a fette: devono essere come delle chips più spesse. In questo momento si ammorbidiranno, ma non si scioglieranno. Una volta tagliate riempite una pentola di acqua e mettetela sul fuoco a bollire. Una volta raggiunta l’ebollizione caliamo le patate per 5 minuti ( non troppo. Non tutti le fanno bollire, però questo procedimento le farà ammorbidire all’interno e rendere un po’ croccanti fuori).

Mentre le patate cuociono sgusciamo le cozze e prepariamo il nostro piccolo pesto o intingolo. Aggiungiamo in un mixer la cipolla, il prezzemolo e l’aglio e un pizzicotto di sale e olio ovviamente. Frulliamo il tutto e formiamo una salsa. Mettiamo da parte.

Una volta cotte possiamo mettere il tutto nella teglia: sul fondo della nostra teglia, quindi, mettiamo uno strato di pecorino o parmigiano. Ora adagiamo le patate e formiamo un letto. Mettiamo quindi le cozze: devono essere sgusciate a metà ( come nella foto) quindi lasciare un parte del guscio. Un’altra parte di cozze inseriamole senza guscio. Una volta messe le cozze cospargiamo il tutto con una parte del riso e i pomodorini. Mettiamo un po’ di salsa al prezzemolo e poi ancora formaggio grattugiato. Aggiungiamo anche il sale

Facciamo la stessa cosa anche con il secondo strato: ultimiamo il tutto con il formaggio grattugiato e un filo abbondante di olio e ovviamente del sale. Ora copriamo con l’acqua:, il vero segreto. Il contenuto non va immerso nell’acqua, ma questa deve coprire e basta. Aggiungete acqua e livellate l’ultimo strato ( cioè fate combaciare l’acqua con l’ultimo strato). Infornate in forno preriscaldato per 220 gradi per 40 minuti. Assaggiate e controllate la cottura ( molto dipende anche dal riso che usate). Continua a leggere le nostre ricette dei primi piatti

 

 

L prima cosa è quella di tagliare la patata a fette in maniera sottile.

Tiella Riso patate e cozze di Uccio de Santis, la vera ricetta della tradizione Pugliese: il segreto è nell’acqua scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “Tiella Riso patate e cozze di Uccio de Santis, la vera ricetta della tradizione Pugliese: il segreto è nell’acqua

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: