attualità cronaca HOME

Tra le siepi di Pratogiardino la polizia (con i cani) scova un etto e mezzo di droga

di Renato Vigna
La droga tra le siepi. L’hanno trovata i cani dell’unità cinofila della Polizia stamattina, nell’operazione condotta insieme alla Squadra mobile. Dove? A Pratogiardino, il parco più grande di Viterbo e, a quanto sembra, quello preferito dagli spacciatori. Lo dimostrano il ritrovamento di ieri ma anche gli arresti di pusher, ormai quotidiani.

«L’operazione si inserisce in un contesto più ampio di attività predisposta per il controllo del territorio in ambito cittadino – dicono dalla Questura – I servizi hanno portato al rinvenimento di oltre 160 grammi di hashish e marijuana abilmente occultati in una delle numerose siepi del parco».

Non solo: le dosi erano già suddivise “in modo accurato”, spiegano gli investigatori. Pronti per essere vendute al minuto agli acquirenti. Le indagini continuano, per individuare sia i compratori sia gli spacciatori. E Pratogiardino resta un obiettivo sensibile.

Leave a Reply

%d bloggers like this: