una-celebre-coppia-di-temptation-island-aspetta-il-primo-figlio

Una celebre coppia di Temptation Island aspetta il primo figlio

Una celeberrima coppia di Temptation Island ha annunciato di essere in dolce attesa. Parliamo di Valentina De Biasi e Oronzo Carinola, che parteciparono all’edizione 2018 del reality show estivo di Canale 5. Furono molto discussi (in particolare lui), ma dopo la parentesi del programma non si sono più lasciati e hanno svelato di aspettare il loro primo figlio.

L’annuncio di Oronzo e Valentina

I due hanno pubblicato l’immagine di un’ecografia: “Le emozioni più belle sono quelle che non riesci a spiegare…“, scrive Carinola. La coppia è felicissima, come ha sottolineato Valentina nel messaggio dedicato al bebè in arrivo (non hanno ancora rivelato se si tratta di un maschietto o di una femminuccia).

Che rumore fa la felicità? Oggi finalmente possiamo dare con certezza la vera risposta a questa domanda. Ascoltare il battito del suo cuore per la prima volta è stata un’emozione indescrivibile (non ho mai sentito niente di più bello). Sì, siamo tanto felici per quello che ci sta accadendo e ci sentiamo davvero tanto fortunati. Non vediamo l’ora di viverci pienamente questo nostro nuovo amore. Un amore e un legame che non avrà mai fine.

Valentina e Oronzo a Temptation Island

A quanto pare, a Oronzo è passata “la malattia delle donne“, dal momento che l’amore con Valentina dura da tredici anni e appare più forte di prima. La loro avventura a Temptation Island resta una delle più memorabili nella storia del programma di Filippo Bisciglia. Lui rivolse troppi apprezzamenti alle tentatrici e ammise di aver tradito la compagna in più occasioni. Valentina decise di lasciarlo al falò di confronto già nella prima puntata, dove le loro frasi (da “Non ti ho portato al parco giochi” a “Lo sai che ho la malattia delle donne”, da cui una canzone trash) restano indimenticate. Nella seconda, lui però chiese un altro falò e riuscì a riconquistarla: tra lacrime da ambo le parti, Valentina accettò di perdonarlo ancora una volta.

%d bloggers like this: