“una-notte-da-leoni”,-l’eccezionale-retroscena-su-ed-helms,-il-mitico-“stu”:-riuscite-a-crederci?

“Una notte da leoni”, l’eccezionale retroscena su Ed Helms, il mitico “Stu”: riuscite a crederci?

Divertentissimo e irriverente, “Una notte da leoni” è un film davvero amatissimo: l’eccezionale retroscena su Ed Helms, il mitico “Stu”, lo avreste mai immaginato?

Ed Helms retroscena
Eccezionale retroscena su Ed Helms: il mitico “Stu” di “Una notte da leoni” (fonte getty)

Pellicola del 2009, “Una notte da leoni” ha conquistato il pubblico grazie alla sua dinamicità, irriverenza e comicità. Le risate sono garantite! Alcune scene sono rimaste impresse nell’immaginario collettivo, basti pensare alla maestosa tigre che fa capolino nel film e ai cameo di personaggi iconici, come Mark Tyson. Tra gli interpreti troviamo l’affascinante Bradley Cooper, Zach Galifiankakis e il mitico Ed Helms. Forse non tutti lo sanno, ma c’è un retroscena eccezionale che riguarda proprio Ed Helms e il suo personaggio, l’irriverente “Stu”: non lo immaginereste mai! Se siete curiosi di scoprire questa strepitosa chicca non vi resta che seguirci nelle prossime righe!

Leggi anche: “Il Gladiatore”, l’eccezionale retroscena che pochi conoscono: riuscite a crederci?

Retroscena inaspettato su Ed Helms: lo avreste mai immaginato?

Originario di Atlanta, classe 1974, lo abbiamo ammirato in moltissime pellicole per il grande schermo. Non solo, l’attore si è cimentato anche in alcune amatissime sere televisive, come “The Office”, “My name is Earl” e “Brooklyn Nine-Nine”. In “Una notte da leoni” interpreta l’irriverente e simpaticissimo Stu e proprio al suo personaggio è legato uno strepitoso retroscena di cui pochi sono a conoscenza.

Una delle peculiarità del personaggio, infatti, è il fatto che gli manca un dente. Lo ricorderete sicuramente. Ebbene, pare che non si tratti di un trucco di scena. Sembra infatti che all’attore non sia mai cresciuto l’incisivo dopo aver peso quello da latte quand’era bambino. Per interpretare “Stu”, Ed Helms ha semplicemente rimosso la protesi che indossa normalmente per sopperire al dente mancante. Nessun trucco, quindi. Incredibile non trovate? Avreste mai immaginato questo eccezionale retroscena che riguarda il talentuoso attore?

Un’altra piccola chicca dal film: sapevate che sia “Stu’s song” che “Three Best Friend”, i due “brani” cantati da Helms e Galifiankakis furono delle “improvvisate”? Incredibile, siamo certi che sarete d’accordo anche voi!

%d bloggers like this: