news

Una Vita, come finisce: il ritorno di Cayetana e la morte di Genoveva

una-vita,-come-finisce:-il-ritorno-di-cayetana-e-la-morte-di-genoveva

Una vita

Oggi in Spagna è andata in onda l’ultima puntata della soap opera spagnola, che ha riservato un finale scoppiettante ai telespettatori

Pubblicato su

Il finale di Una Vita sembra aver soddisfatto le aspettative dei telespettatori, a cui è stato regalato un gran bel colpo di scena. La dark lady mai dimenticata di Acacias 38 è pronta a fare il suo ritorno. Ebbene sì, si tratta di Cayetana! L’ultima puntata è andata in onda questo pomeriggio in Spagna su La1 e ha segnato la morte di Genoveva. Ciò accade dopo il ritorno di Aurelio Quesada. La Salmeron è convinta che suo marito sia morto. In realtà, l’uomo torna assetato di vendetta, vivo e vegeto. Punta la pistola contro Gabriela, la figlia di Genoveva. Quest’ultima si sposta per proteggere la ragazza e viene colpita. Con un atto d’amore e d’affetto, la Salmeron salva la vita di sua figlia.

Le anticipazioni spagnole avevano già segnalato l’arrivo di Gabriela ad Acacias. Si scopre così che Genoveva ha una figlia segreta, che è cresciuta con la zia. Sin da subito, la giovane insospettisce il maggiordomo Marcelo. In effetti, Gabriela è giunta nel quartiere spagnolo per uccidere sua mamma, tanto che inizia ad avvelenarla. Per Genoveva si presenta un’altra spiacevole sorpresa: Aurelio. Il proiettile le colpisce l’addome, lasciandola gravemente ferita. La Salmeron è ancora cosciente ed esprime il suo desiderio: parlare con Felipe, il suo ultimo grande amore.

Per stare con lui, ha fatto davvero di tutto ciò che era in suo potere, commettendo anche degli omicidi. L’Alvarez Hermoso non riesce, chiaramente, a perdonare Genoveva, neanche ora che sta morendo. In lacrime, la Salmeron cerca perdono, di fronte a un Felipe che resta indifferente. Lo sparo partito dalla pistola di Aurelio accelera solamente la morte di Genoveva. Infatti, perderebbe comunque la vita a causa del veleno che sta assumendo a causa di Gabriela. Ed ecco che, a questo punto, accade il colpo di scena!

Nell’ultima puntata di Una Vita si scopre che la figlia di Genoveva è sostenuta da qualcuno nell’ombra: Cayetana Sotelo Ruz! La famosa dark lady del quartiere non è morta nell’incendio, come più volte ha fatto presente Ursula nei suoi deliri. La cattiva di Acacias 38 è tornata per vendicarsi e riconquistare il suo potere. Per raggiungere questo scopo, cerca la figlia abbandonata di Genoveva e la porta a nutrire un desiderio di vendetta.

Pertanto, Gabriela diventa una complice di Cayetana. Nel corso di questo episodio finale, è possibile vedere la ragazza avvicinarsi alla nota finestra dell’appartamento della Sotelo Ruz, esattamente come hanno fatto i cattivi di Acacias che l’hanno preceduta: la stessa Cayetana, Samuel, Ursula e Genoveva.

Va segnalato che il personaggio di Cayetana non appare durante la puntata. Si comprende tutta la verità attraverso alcuni dialoghi.

0 comments on “Una Vita, come finisce: il ritorno di Cayetana e la morte di Genoveva

Leave a Reply

%d bloggers like this: