GOSSIP

Uno Mattina, Tiberio Timperi va via dal programma e dice: “Lo faccio perché è un dovere”

uno-mattina,-tiberio-timperi-va-via-dal-programma-e-dice:-“lo-faccio-perche-e-un-dovere”

Tiberio Timperi, conduttore di Uno mattina, ieri ha lasciato in anticipo la trasmissione nelle mani della collega Monica Sette ed è andato via. Il motivo di questa uscita di scena anticipata è dovuta al vaccino anticovid a cui si è andato a sottoporre.

Tiberio Timperi, che in trasmissione non ha detto nulla, ha preferito scrivere sui social cosa è accaduto e perchè è accaduto.

Tiberio Timperi scrive sui social perché si è vaccinato

Tiberio Timperi che, alla conduzione di Uno mattina ha un grandissimo successo di pubblico, ieri ha lasciato in anticipo la trasmissione perché era arrivato il suo turno per la vaccinazione anticodivid e lo ha spiegato lui stesso scrivendo un lungo post sui social corredato dalla foto che testimonia ciò che stava dicendo.

Tiberio Timperi ha scritto così: “È arrivato il momento anche per me, a causa di patologie che aprono ai nati nel 64. Questo per disinnescare chi di professione rimesta nel fango, Hub di Fiumicino. Indicazioni stradali precise. Area parcheggio a disposizione. Tempo di attesa ragionevole. Personale fermo ma gentile. In fila si scherza. Ci si guarda negli occhi. C’è chi scatta il selfie che suggella il momento. Chi confessa timore. Chi esorcizza. Ma si respira aria di solidarietà e moderato ottimismo”.

Tiberio Timperi scrive sui social ogni sensazione che dà sottoporsi al vaccino anticovid

 Tiberio Timperi ha voluto affidarsi ai social per descrivere la sua esperienza e ha detto: “Il percorso prevede moduli da riempire. E l’angoscia della penna toccata chissà da chi, si smorza davanti al disinfettante a portata di mano. Braccialetto verde per un marchio, Pfizer, che deve molto all’azzurro… Poi, tutto si consuma in un istante. Non siamo in Svezia o Svizzera. Siamo in Italia”.

Timperi ha tenuto, infine, a ringraziare il commissario all’emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, la regione Lazio e tutti quelli che in questa massiccia campagna vaccinale stanno spendendo energie e fatica.

Timperi ha lanciato un bel messaggio per tutti gli italiani.

Prima di andare via in anticipo dagli studi di Uno mattina ha detto con indosso la mascherina: «Se volete, vi potete collegare», volendo scherzare sul momento e sulla situazione che, inevitabilmente un po’ di ansia la crea.

In ogni caso Tiberio Timperi ha tenuto a precisare che vaccinarsi è un dovere.

0 comments on “Uno Mattina, Tiberio Timperi va via dal programma e dice: “Lo faccio perché è un dovere”

Leave a Reply

%d bloggers like this: