uomini-e-donne,-annuncio-inaspettato.-il-dramma-dopo-il-programma

Uomini e Donne, annuncio inaspettato. Il dramma dopo il programma

Una sorpresa a tutti gli effetti: ma resta da capire se positiva o negativa.

Uomini e Donne, le coppie che scoppiano: cosa c'è sotto
Uomini e Donne (Screenshot Instagram)

Uomini e Donne, il programma cult di Maria De Filippi su Canale 5, è di sicuro uno dei più seguiti in Italia. Il successo non è dovuto però solo alla bravura della conduttrice o alla simpatia delle opinioniste.

Il fatto è che i telespettatori si affezionano a cavalieri, tronisti e corteggiatrici, e sognano sinceramente che possa nascere l’amore.

Il programma insomma fa leva sul sentimento cardine dell’essere umano: l’amore e la sua ricerca. Ecco perché a volte ci si infervora e ci si addolora se i protagonisti non fanno quel che ci si sarebbe aspettati.

L’ex tronista si riavvicina…

In questo caso, il protagonista dell’inaspettato annuncio che ha stupito i fan del programma è Luca Cenerelli, ex cavaliere del trono over del programma.

Luca si è riavvicinato in maniera inattesa a Elisabetta Simone, con la quale aveva deciso di interrompere i rapporti perché dubitava che la relazione avrebbe potuto avere uno sviluppo successivo.

Luca Cenerelli (screenshot instagram)

In studio in molti avevano sospettato di questo comportamento, e Gianni Sperti aveva aspramente criticato il comportamento di Luca.

Eppure dopo la fine Elisabetta aveva confidato che lei e Luca si erano rivisti, e l’anticipazione è stata confermata dallo stesso Cenerelli in un’intervista ad Uomini e Donne Magazine.

VEDI ANCHE—> Emma Marrone è fidanzata? Spunta un uomo misterioso: cosa sappiamo

Ho perso tre chili dal giorno in cui ho detto ad Elisabetta di chiudere il nostro rapporto. Credo che io stia iniziando ad innamorarmi

Il cavaliere aveva ammesso di non essere stato affatto contento di come si era concluso il loro primo appuntamento, soprattutto perché era venuto a sapere del bacio che Elisabetta Simone e Marco si erano scambiati.

VEDI ANCHE—> Il Volo, Piero Barone lo fa in ritardo: a 24 anni il grande passo

Ma il dolore era figlio della sua inconscia consapevolezza di avere dei sentimenti che però non voleva ammettere. Il fatto che sia stato male fisicamente lo ha convinto del fatto che riavvicinarsi fosse indispensabile.

%d bloggers like this: