CURIOSITÀ'

Vaccino Astrazeneca, class action al via: “Pronti a chiedere 3.000 euro a testa”

vaccino-astrazeneca,-class-action-al-via:-“pronti-a-chiedere-3.000-euro-a-testa”

Al via una class action da parte di coloro che hanno ricevuto le dosi incriminate Tra di loro ci sono anche diversi reggiani che hanno denunciato effetti collaterali

Reggio Emilia, 18 marzo 2021 – «Ho letto che state raccogliendo le adesioni di chi ha ricevuto il vaccino del lotto 2856, per chiedere un risarcimento“. Inizia così una delle email ricevute dall’associazione Giustitalia, con sede a Roma, che sta mandando avanti una class action contro l’azienda farmaceutica AstraZeneca. L’azione consiste nel recepire tutte le segnalazioni di sintomi sopraggiunti dopo la somministrazione di dosi appartenenti al lotto ABV2856, quello di cui Aifa ha vietato l’utilizzo in tutta Italia ormai una settimana fa. Gli interessati hanno allegato alla richiesta di risarcimento il certificato di vaccinazione e l’eventuale certificazione medica attestante gli effetti collaterali sofferti.

0 comments on “Vaccino Astrazeneca, class action al via: “Pronti a chiedere 3.000 euro a testa”

Leave a Reply

%d bloggers like this: