GOSSIP

Veronica Gentili umiliata da Stefano Lorenzetto: “Basta …”

veronica-gentili-umiliata-da-stefano-lorenzetto:-“basta-…”

Si sta molto parlando nelle ultime ore delle parole pronunciate dal giornalista Stefano Lorenzetto nei confronti di una donna molto famosa e allo stesso tempo spesso discussa. E alla quale ha rivolto delle dure critiche.  Stiamo parlando di Veronica Gentili, celebre e giovane giornalista ma anche attrice e conduttrice. Ma esattamente per quale motivo la donna è finita al centro della critica? E soprattutto, quali sono state le parole pronunciate da Lorenzetto? Facciamo un po’ di chiarezza.

Stefano Lorenzetto contro la giornalista, attrice e conduttrice Veronica Gentili 

Da alcune ore si sta parlando di Veronica Gentili e delle critiche mosse nei suoi confronti dal giornalista Stefano Lorenzetto. Il tutto all’interno del sito del giornalista e di preciso presso la sua rubrica Pulci di Notte.  Ma per quale motivo?  Il tutto sarebbe legato ad una frase scritta dalla giornalista e conduttrice del programma di rete quattro intitolato Controcorrente. “Le perplessità riguardo l’ultimo decreto vaccinale sono molteplici“, questa nello specifico la frase scritta dalla Gentili che ha suscitato la reazione di Lorenzetto. Ma, per quale motivo? Cosa, secondo quanto affermato dal giornalista, non è corretto in questa frase?

Le parole di Lorenzetto nella sua rubrica Pulci di Notte

Non sarebbe questa la prima volta che Stefano Lorenzetto abbia rivolto delle critiche alla Gentili. La giornalista infatti anche altre volte sembrerebbe essere stata contestata dal collega per alcune parole o frasi pronunciate e considerate non giuste o adatte. A proposito della frase sopracitata, di cui si sta parlando nelle ultime ore, ecco che Lorenzetto ha affermato “Niente, non c’è verso che le entri in testa”. L’uomo ha poi continuato citando la frase detta dalla giornalista e rivelando cosa non è stato scritto in maniera corretta. “Veronica Gentili, nella sua rubrica settimanale sul Fatto Quotidiano, scrive: Le perplessità riguardo l’ultimo decreto vaccinale sono molteplici. Esattamente come le perplessità riguardo al suo reiterato impiego di questa locuzione prepositiva in una forma sbagliata”. Il giornalista ha poi continuato e concluso il suo pensiero affermando “Quella corretta dev’essere appunto riguardo a, e non riguardo il. Basta controllarla su un qualunque dizionario”.

Come ha reagito la giornalista?

Ma, come ha reagito a tali parole la giornalista? In realtà al momento non sembrerebbe essere arrivata da parte sua alcuna  risposta. Magari deciderà di farlo nelle prossime ore oppure no. Non ci rimane che attendere e vedere come il volto del programma Controcorrente oltre che giornalista del Fatto Quotidiano deciderà di comportarsi.

%d bloggers like this: