HOME news

Versilia, la macchina arriva in spiaggia e i bagnanti temono l’attentato

Una macchina in spiaggia, in mezzo a bagnanti ancora impressionati dall’attentato di Barcellona. Prima che si insabbiasse, la Kia scura ieri pomeriggio ha spaventato molte persone allo stabilimento di Focette a Marina di Pietrasanta, in Versilia. Qualcuno ha temuto un atto terroristico, c’è stato un fuggi fuggi e l’uomo alla guida, che poi si è scoperto essere un trentasettenne francese residente in Inghilterra, ha pure rischiato di essere preso a botte, qualcuno ha anche temuto il linciaggio.

Versilia, la macchina arriva in spiaggia e i bagnanti temono l'attentato

Non è chiaro come mai la macchina si sia infilata nella spiaggia. Cerca di capirlo la Capitaneria

di porto, intervenuta con la municipale e la polizia stradale anche per calmare le persone che si trovavano vicino agli ombrelloni.Il conducente forse ha fatto un errore oppure pensava fosse possibile arrivare in auto sull’arenile. Di certo era ubriaco. E’ stato portato insieme alla donna che si trovava in macchina con lui al commissariato per accertamenti e per le contestazioni. Intanto è stato chiamato il carrattrezzi per rimuovere la macchina, rimasta insabbiata.

Leave a Reply

%d bloggers like this: