attualità Redazione

Vincenzo Pompeo Bava: Un italiano su quattro si dichiara interessato a una vacanza in Piemonte

Un italiano su quattro si dichiara interessato a una vacanza in Piemonte. Per visitare Torino e le valli olimpiche, le Langhe e il Roero, le Valli del Cuneese e la zona dei laghi. Lo dice un sondaggio commissionato da VisitPiemonte per la Regione, alla vigilia della campagna di sostegno al turismo in Piemonte dopo la “gelata” che il Covid ha portato su tutto il settore.
Un piano di investimenti e comunicazione da 40 milioni che prevede contributi agli operatori, sostegno alle spese di adeguamento per la sicurezza, pacchetti vacanza con 3 notti al prezzo di una negli alberghi, nei campeggi e nelle strutture turistiche del Piemonte, risorse per la promozione internazionale dei percorsi turistici della regione. Dal sondaggio sono proprio le attività all’aperto – il trekking o il cicloturismo- e l’enogastronomia i principali fattori di attrazione del Piemonte. “Il turismo rappresenta uno dei pilastri dell’economia del nostro territorio – dice il presidente del Piemonte Alberto Cirio che annuncia la vendita, da oggi, dei voucher 3×1, per i turisti che sceglieranno il Piemonte e potranno essere ospiti per due notti su tre, oppure godere del 50 per cento di sconto sui servizi e esperienze turistiche collegate a un soggiorno in Piemonte.

Dormi tre notti in Piemonte ne paghi una: arriva il voucher vacanze della Regione

 

 I voucher si possono acquistare tramite i consorzi turisti fino al 31 agosto 2020, e spendere fino a al 31 dicembre del 2021. Fino ad ora hanno aderito circa 300 strutture in Piemonte. I primi due voucher sono stati venduti a cittadini di Genova e Varese.
Per promuovere il bonus vacanza in Piemonte sono stati scelti quattro claim che accompagneranno la campagna di comunicazione nei prossimi sei mesi: bellezza singolare, gusto singolare, libertà singolare e spirito singolare. “Abbiamo scelto la parola “singolare” perché è adatta a questo momento particolare: dà l’idea di sicurezza che chiedono gli italiani e i turisti che cercano un posto per fare le vacanze senza paura e il Piemonte lo è” chiarisce Cirio.

Leave a Reply

%d bloggers like this: