cronaca

Vita in miniatura

vita-in-miniatura

I bizzarri diorami gastronomici di Akiko Ida e Pierre Javelle si concentrano su piccole miniature che ricordano i diorami dei musei, qui rivisitati in chiave gastronomica

Dal 2002 I fotografi di still life Akiko Ida e Pierre Javelle immortalano piccoli personaggi antropomorfi in miniatura su fondali gastronomici, ripresi in situazioni tipiche della vita quotidiana.

Il progetto, intitolato MiNiMiAM – crasi tra miniatura e miam, buonissimo in francese – ha il cibo come vero protagonista: un gioco per immagini che stuzzica la fantasia dell’osservatore e permette all’immaginazione di vagare tra micro universi paralleli dove tutto è possibile, persino trivellare un’anguria.

Potrebbe interessarti anche

0 comments on “Vita in miniatura

Leave a Reply

%d bloggers like this: