xiaomi-conquista-il-secondo-posto-nel-mercato-globale-degli-smartphone

Xiaomi conquista il secondo posto nel mercato globale degli smartphone

xiaomi mi 11 ultra
(Foto: Xiaomi)

Per la prima volta della storia, Xiaomi si installa alla seconda posizione del mercato globale degli smartphone. Un risultato eccezionale quello messo a segno dal colosso cinese che ha conquistato una fetta della torta pari al 17% appena dietro alla leader Samsung (19%) e superando Apple (14%). La crescita rispetto all’anno scorso è di ben l’83% contro il 15% dei coreani e l’1% degli statunitensi.

A raccontare il considerevole balzo in avanti sono i dati di Canalys relativi ai risultati del secondo trimestre 2021: secondo la società d’analisi, Xiaomi sta trasformando il proprio modello di business da challenger a leader, consolidando i partner di canale e gestendo in modo più oculato l’open market, mettendo ora nel mirino la prima posizione occupata da Samsung. In un mercato cresciuto complessivamente del 12% nel secondo trimestre 2021, la quarta posizione è occupata da Oppo col 10% (+28% rispetto all’anno scorso) e Vivo sempre al 10% (+27%).

canalys
(Foto: Canalys)

Il fondatore, chairman e ceo Xiaomi, Lei Jun, ha scritto una lettera ai dipendenti nella quale ha sottolineato l’importanza di questa seconda posizione conquistata non solo grazie a un ottimo posizionamento nel medio range, ma anche e soprattutto con i top di gamma con soluzioni come le fotocamere con sensori a 108 megapixel o l’obiettivo liquido e presentando innovazioni come la ricarica via cavo da 200W e la ricarica wireless da 120W, ma anche le batterie agli ioni di litio basate sul grafene.

Tra ricerca e sviluppo e recruiting di talenti, Xiaomi ha investito quasi 10 miliardi di rmb (1,31 miliardi di euro) nel 2020, col prospetto di aumentare la cifra del 30-40%. A inizio del 2021, sono stati assunti ben 5000 ingegneri, che occuperanno il 20% dei dipendenti totali.

 

 

The post Xiaomi conquista il secondo posto nel mercato globale degli smartphone appeared first on Wired.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: