Zucchine in Carpione, più buone di quelle alla scapace. Il contorno veloce più buono che c’è. La ricetta della tradizione piemontese

zucchine-in-carpione,-piu-buone-di-quelle-alla-scapace-il-contorno-veloce-piu-buono-che-c’e.-la-ricetta-della-tradizione-piemontese


Zucchine in Carpione, più buone di quelle alla scapace. Il contorno veloce più buono che c’è. La ricetta della tradizione piemontese. Deliziose e semplicissime le zucchine in Carpione rappresentano un buonissimo contorno della tradizione italiana. Possiamo condire carni, pesce o anche uova e alcuni tipi di formaggi.

In Carpione si riferisce alla preparazione: una tecnica antica e del Nord Italia ( usata specialmente in Piemonte, Lombardia e Veneto). Gli alimenti ricchi di proteine ( come pesce o carni) vengono prima fritti e poi fatti marinare in aceto e spezie.

INGREDIENTI delle Zucchine in Carpione

  • 1 kg di zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 foglie di salvia
  • 250 ml di vino bianco secco
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 l di olio di semi di arachide
  • sale
  • pepe nero

Preparazione delle zucchine

Ci vogliono pochi minuti per un piatto buonissimo. Cominciamo con il lavare le nostre zucchine. Le laviamo quindi sotto l’acqua corrente: tagliamo e buttiamo via le estremità. Poi tagliamole a metà e poi di lungo, facciamo tanti bastoncini non molto lunghi ( circa 5 centimetri). Fatto questo passiamo alla marinatura.

Tritiamo la cipolla e tagliamo a fettine l’aglio. Versiamo in una padella dell’olio e poi uniamo sia l’aglio che la cipolla. Ora facciamo insaporire e aggiungiamo la salvia ( dovremmo prima lavarle e asciugarle).

Facciamo ora cuocere a fiamma bassa un paio di minuti. Girate delicatamente e aggiungete il vito, l’aceto e facciamo sfumare aggiungendo il sale. Fatto questo passiamo alle zucchine: friggiamole circa 4 minuti in una pentola di olio ( facendo raggiungere la temperatura di 170 gradi). Con il mestolo forato scolatele su carta fritti o da cucina, per eliminare l’olio in eccesso.

Una volta cotte aggiungiamola alla nostra marinata e delicatamente mescoliamo il tutto. Fatto questo aspettiamo un paio di minuti e poi copriamo la nostra ciotola. Mettiamo in frigo per almeno 15 o 16 ore. Passato questo tempo le zucchine in carpione sono pronte per essere portate in tavola.

zucchine in carpione

Zucchine in Carpione, più buone di quelle alla scapace. Il contorno veloce più buono che c’è. La ricetta della tradizione piemontese scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “Zucchine in Carpione, più buone di quelle alla scapace. Il contorno veloce più buono che c’è. La ricetta della tradizione piemontese

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: