attualità

La Campania dove di uccide per aver “usato” un parcheggio riservato con le “sedie” . DE Luca , le sa queste cose?

La sera del 19 Aprile2021, in Torre Annunziata (NA) è stato barbaramente ammazzato, da quattro uomini,  a colpi di crick e con una coltellata al petto, Maurizio Cerrato, custode del Parco Archeologico di Pompei (NA).

Maurizio era intervenuto in soccorso della giovane figlia che aveva “osato” parcheggiare in un posto di Via IV Novembre, a Torre Annunziata, “riservato” col sistema delle sedie su suolo pubblico, sgarro punito con l’omicidio del padre davanti ai Suoi occhi.

Dalla cronologia di tutte le foto di Google, si evince che quelle sedie in strada, ad occupare abusivamente il suolo pubblico,  erano presenti dal 2008 ed in TREDICI ANNI nessun vigile urbano  è mai intervenuto per farle rimuovere, denunciare e sanzionare i colpevoli di quegli abusi, “girando” sempre la faccia  dall’altra parte.

Poiché è convinzione comune che, in una società civile, nessun atto di prepotenza ed illegalità debba o possa essere tollerato e che se le autorità preposte al controllo del territorio di Torre Annunziata avessero svolto correttamente il proprio lavoro/dovere, le circostanze che hanno determinato il brutale assassinio di Maurizio Cerrato non si sarebbero verificate,

 – Maurizio era custode al Parco Archeologico di Pompei, ma era anche un padre, brutalmente ucciso a colpi di crick  davanti a sua figlia. Quest’ultima, infatti, ha “osatoparcheggiare in un posto in via IV Novembre a Torre Annunziata, uno di quei parcheggi “riservati” con il sistema della sedie sul suolo, come si vede in foto. Maurizio ha semplicemente difeso sua figlia, che aveva il diritto, come cittadina, di parcheggiare lì e per questo è stato ucciso. Mario denuncia come il sistema della sedie per occupare il parcheggio era in atto almeno dal 2008, come dimostra questa foto sotto di Google Maps, e MAI la Polizia Municipale di Torre Annunziata è intervenuta. Mario chiede di rimuovere il comandante della Polizia dal proprio ruolo.

0 comments on “La Campania dove di uccide per aver “usato” un parcheggio riservato con le “sedie” . DE Luca , le sa queste cose?

Leave a Reply

%d bloggers like this: