13 mila chilometri di viaggio per vedere il Milan ma la partita è saltata

    0
    11

    È arrivato apposta dal Cile, sobbarcandosi un viaggio di oltre 13 mila chilometri, per vedere la sua squadra del cuore, il Milan, affrontare il Genoa a San Siro, ma la partita a cui avrebbe dovuto assistere è tra quelle rimandate al 13 maggio a causa dell’emergenza coronavirus. Così a David Mora Cvitanic rimane solo la consolazione di essere diventato una star dei social: il tweet che ha pubblicato, con la sua foto in piazza Duomo, è già stato condiviso centinaia di volte e sono moltissimi i tifosi che stanno lanciando appelli al Milan perché lo inviti almeno a visitare Milanello e ad assistere a un allenamento.

    Coronavirus in Lombardia, 13 mila chilometri di viaggio per vedere il Milan ma la partita è saltata  

    “Sono arrivato dalla Patagonia cilena e ho viaggiato per più di 13.300 km per vederti, mio Milan – ha scritto su Twitter – Non avrò la gioia di sostenerti nel mitico stadio di San Siro, ma il mio sentimento è forte. Mi ha portato fin qui dall’estremo sud del mondo”.

    Leave a Reply